Soubrette

    0
    243

    Soubrette è un termine francese, derivato dal provenzale soubreto con il significato di servetta, cameriera, “ragazza smorfiosa”, che viene utilizzato nel teatro di prosa, nell’opéra comique e nell’operetta per indicare i ruoli femminili brillanti, per lo più di servette maliziose, e le rispettive interpreti. Durante il fascismo venne italianizzato in “brillante”. Fu introdotto nel XIX secolo e negli ultimi decenni è stato utilizzato anche nel campo del varietà televisivo.