Palio di Siena, oggi secondo tentativo: ieri corsa annullata per pioggia

Palio di Siena, oggi secondo tentativo: ieri corsa annullata per pioggia

(Adnkronos) – Il Palio di Siena, rinviato ieri 2 luglio per la pioggia, si corre oggi alle 19. La corsa, che sarà trasmessa in diretta tv da La7, ieri è stata cancellata con l’esibizione della bandiera verde dopo l’acquazzone che ha reso impraticabile Piazza del Campo. 

Il sindaco di Siena, Nicoletta Fabio, ha proceduto a firmare apposita ordinanza per lo svolgimento della Carriera nella giornata di oggi, mercoledì 3 luglio, sentito il parere dei competenti servizi comunali, dei Deputati della festa e dei Capitani delle Contrade partecipanti, oltre ai pareri del prefetto e del questore di Siena. E’ stata confermata l’uscita dei cavalli dal Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico in piazza del Campo alle ore 19, confermato anche l’ordine ai canapi di ieri sera, martedì 2 luglio. 

 

Giraffa, Nicchio, Onda, Valdimontone, Pantera, Bruco, Leocorno, Lupa, Civetta e Oca sono le contrade al via del Palio dedicato alla Madonna di Provenzano. 

Sei dei dieci cavalli sono al loro debutto sulla pista in tufo e nessuno dei quadrupedi ha mai vinto il Palio.  

La contrada di Valdimontone correrà con Jonatan Bartoletti detto Scompiglio, la Pantera con Enrico Bruschelli detto Bellocchio, il Bruco con Mattia Chiavassa detto Tambani, il Leocorno con Sebastiano Murtas detto Grandine, la Lupa con Andrea Coghe detto Tempesta, la Civetta co Federico Guglielmi detto Tamuré, l’Oca con Giovanni Atzeni detto Tittia, la Giraffa con Gabriele Puligheddu detto Granito, il Nicchio con Elias Mannucci detto Turbine, l’Onda con Carlo Sanna detto Brigante. 

 

Il Corteo Storico si è svolto ieri in modo completo e dunque non sarà ripetuto. I figuranti del Comune e delle Contrade, accompagnati dagli economi, si ritroveranno in piazza del Mercato e dovranno accedere dalle ore 17 alle ore 18 dai Magazzini del Sale per prendere posto sul palco delle Comparse. Alle ore 17.10 inizierà lo sgombero della pista; alle ore 17.40 sarà aperta via Dupré per l’accesso all’interno della piazza, fino al raggiungimento del numero massimo consentito e comunque non oltre le ore 18.40. Dalle ore 17.50 alle ore 18.30 i cavalli e i fantini dovranno essere accompagnati nell’Entrone da barbaresco, vice barbaresco, Capitano e Fiduciari, accedendo da via Rinaldini. 

Alle ore 18.45 ci sarà l’uscita sul tufo dei rotellini di Palazzo che accompagneranno il Drappellone verso il palco dei Giudici. Alle 18.50 l’ingresso di alfieri e tamburini delle diciassette Consorelle per la sbandierata della vittoria. Infine, alle 19.00, lo scoppio del mortaretto per l’uscita dei cavalli dal Cortile del Podestà e l’inizio della Carriera. 

Per coloro che sono in possesso dei biglietti per i palchi comunali l’accesso sarà consentito da via del Casato e via Dupré entro le ore 18.30, presentando il tagliando valevole per ieri, martedì 2 luglio. Tutte le ordinanze in essere relative al Palio del 2 luglio sono state prorogate fino al 3 luglio. 

Total
0
Shares
Articoli correlati
P