Linea Blu esplora le Marche: Donatella Bianchi a Pesaro e Fano il 15 giugno

Linea Blu, Donatella Bianchi e Fabio Gallo
Linea Blu, Donatella Bianchi e Fabio Gallo

L’esplorazione continua con Donatella Bianchi e Fabio Gallo

Il viaggio di “Linea Blu” continua a incantare gli spettatori, seguendo il percorso del “mare addomesticato” dalle coste di Pesaro a Fano. Questo sabato, 15 giugno alle 14.00 su Rai 1, Donatella Bianchi e Fabio Gallo ci porteranno alla scoperta delle tradizioni marine e culinarie di questa striscia di Italia.

Alla riscoperta delle tradizioni di pesca

Il programma inizierà al largo di Fano, dove Donatella e Fabio saliranno su una piccola barca da pesca per il recupero dei gugulli, tipiche nasse usate per la cattura delle seppie. Queste seppie sono un ingrediente cruciale per la preparazione del famoso brodetto, un piatto profondamente radicato nelle tradizioni locali.

Parallelamente, a bordo della nave Astrea, prenderà il via il progetto MER dell’ISPRA. Con 37 linee di attività e un investimento di 400 milioni di euro, questo progetto ambisce a restaurare i mari italiani, inclusa la ricostruzione dei banchi di ostriche nell’Adriatico, una risorsa preziosa per l’ecosistema marino.

Cultura e biodiversità lungo la costa

Proseguendo il viaggio, si esplorerà il parco naturale regionale del Monte San Bartolo, un’area di soli 12 chilometri tra Gabicce e Pesaro. Qui, i visitatori possono ammirare una falesia ricca di fossili miocenici di pesci, piante, insetti e rari resti di mammiferi ed uccelli, testimoniando la ricca biodiversità e la storia geologica unica del luogo.

La festa del brodetto a Fano

L’evento culminante sarà a Fano, dove oltre una tonnellata di pesce sarà cucinata per creare 2500 porzioni di brodetto, durante una festa che celebra questo piatto tradizionalmente povero, ma ricco di storia e cultura. I partecipanti potranno anche apprendere direttamente dai pescatori locali le varie “varianti” del brodetto, inclusa quella innovativa a base di granchio blu.

Educazione e conservazione: imparare dal mare

Un altro progetto notevole è “Vela tra i Banchi”, condotto a largo di Pesaro con gli studenti del Liceo Guglielmo Marconi. Questo programma educativo si propone di avvicinare i giovani alla vela e alle pratiche marine sostenibili, sottolineando l’importanza del mare come strumento di educazione e conservazione ambientale.

Sonosfera: un’immersione artistica nei suoni della natura

Infine, i Musei Civici di Pesaro ospitano la Sonosfera, un’installazione artistica che offre un’immersione profonda nei paesaggi sonori delle foreste primarie di Amazzonia e Borneo, creando un teatro unico al mondo per l’ascolto degli ecosistemi.

Donatella Bianchi, riconosciuta quest’anno come consorella della Confraternita del Brodetto di Fano, celebra il ventesimo anniversario di questa storica associazione, promettendo di continuare a valorizzare e difendere le tradizioni culinarie e marine italiane.

Total
0
Shares
Articoli correlati
P