Roma, morta la donna colpita da proiettile vagante mentre era in auto al Prenestino

Roma, morta la donna colpita da proiettile vagante mentre era in auto al Prenestino

(Adnkronos) – E’ morta questa mattina la donna di 81 anni rimasta ferita ieri pomeriggio da un proiettile vagante mentre si trovava a bordo di una smart sulla via Prenestina, a Roma.  

La donna, ferita alla schiena, era ricoverata da ieri al Policlinico Umberto I in prognosi riservata. 

Secondo quanto appreso dall’Adnkronos, al momento della sparatoria la donna si trovava seduta al lato passeggero della Smart guidata da una sua amica di 64 anni rimasta illesa. I colpi sono partiti da una Fiat 500 con due persone a bordo, all’altezza di via don Primo Mazzolari, di fronte al centro commerciale. 

Ancora in corso le indagini della squadra mobile per risalire ai responsabili della sparatoria. 

Total
0
Shares
Articoli correlati
P