Winter Garden a Merlata Bloom Milano, un’opera ingegneristica all’avanguardia per un ambiente bioclimaticamente controllato

Winter Garden a Merlata Bloom Milano, un’opera ingegneristica all’avanguardia per un ambiente bioclimaticamente controllato

(Adnkronos) –
By Rubner Grandi Strutture In Legno
 

Milano, 19 aprile 2024 – Praticamente una serra bioclimatica che garantisce un comfort ottimale grazie a un ambiente a temperatura controllata, caldo d’inverno e fresco d’estate. Situato nel cuore dell’innovativo lifestyle center “Merlata Bloom Milano” sviluppato dalla società Merlata Mall e gestito da Nhood Services Italy, il Winter Garden (Giardino d’inverno) di Merlata Bloom Milano è il fiore all’occhiello del progetto al centro del più grande progetto di trasformazione urbanistica in Italia, nel quadrante nord ovest di Milano.  

Il Winter Garden, posizionato al primo piano del mall, è firmato Rubner Grandi Strutture in Legno che ha progettato, prodotto e assemblato la struttura in collaborazione con Rossetti Engineering (Gruppo ImmobiliarEuropea), Cantieri Commerciali e Gualini, su disegno dello studio di architettura Callison RTKL di Londra: si tratta di una suggestiva architettura che, con le sue ampie vetrate e gli affacci sugli spazi esterni, offre una continua connessione con il paesaggio circostante e un’abbondante pervasività della luce naturale negli spazi coperti. 

“Protagonisti assoluti della struttura – spiega Peter Rosatti, ceo di Rubner Grandi Strutture in Legno – sono i portali in legno lamellare che, con una luce massima di 34 metri e un’altezza massima di 15 metri, non solo ne plasmano la forma avveniristica che integra soluzioni all’avanguardia nel campo dell’ingegneria e dell’architettura, ma rappresentano anche un esempio eccellente dell’enorme potenziale che un materiale sostenibile come il legno gioca nel plasmare il futuro delle città. Il legno, infatti, non solo immagazzina le emissioni di CO2 e consente riutilizzo e riciclo, ma assicura anche meno costi di produzione in termini di energia e di smaltimento”.  

Estendendosi per oltre 300 metri, la struttura si distingue non solo per le sue imponenti dimensioni, ma soprattutto per la sua geometria complessa e innovativa. La copertura, in particolare, evoca l’immagine di una superficie rigata, in un gioco dinamico e armonioso di inclinazioni che variano continuamente lungo la sua estensione. La struttura è contraddistinta da una forma a due curve in pianta e con una linea di colmo e di gronda ad altezza variabile. Questa forma così particolare ha quindi richiesto la progettazione costruttiva di 106 portali in legno lamellare diversi. 

L’approccio progettuale computazionale adottato, sapientemente integrato con i normali processi consolidati, ha rappresentato una soluzione rivoluzionaria permettendo di risparmiare tempo prezioso oltre che di assicurare una impeccabile coerenza e precisione lungo tutta l’estensione dell’edificio. 

Realizzato con 2.500 m³ di legno lamellare e 500 m³ di X-LAM in soli 11 mesi, Winter Garden è stato progettato coerentemente con i principi definiti dalla tassonomia Europea del DNSH (Do No Significant Harm) con cui è stato realizzato l’intero complesso. Obiettivo: risparmiare circa 9.400 le tonnellate di CO2 al 2050 rispetto i limiti imposti dagli Accordi di Parigi del 2015 e una roadmap che si propone di arrivare a Net Zero Carbon entro la stessa data. 

Nato a Chienes, in provincia di Bolzano, da una segheria ad acqua, il Gruppo Rubner impiega circa 1400 persone, conta 18 stabilimenti tra Italia, Austria, Germania e Francia e il 55% dei ricavi lo sviluppa oltre i confini nazionali. Le soluzioni spaziano da case e porte sino alla progettazione e realizzazione di grandi opere strutturali realizzate in legno lamellare come edifici multipiano, scuole, capannoni, stabilimenti industriali e uffici, centri commerciali, centri congressi, palestre, stadi, depositi e magazzini, hotel. Le aziende del Gruppo Rubner coprono tutta la filiera produttiva dalla produzione di segati e semilavorati in abete fino alla produzione di porte, finestre, case e grandi opere architettoniche in legno. Rubner Grandi Strutture in Legno rappresenta il settore più dinamico e tecnologicamente avanzato del Gruppo, specializzato in grandi opere in legno ingegnerizzate.  

Email: holzbau.brixen@rubner.com
 

Sitoweb: https://www.rubner.com/it/costruzioni-legno/
 

Total
0
Shares
Articoli correlati
P