Scommesse calcio virtuali, l’audience al top e il confronto con il Super Bowl

Scommesse calcio virtuali, l’audience al top e il confronto con il Super Bowl
Foto di Fauzan Saari su Unsplash

Quando si tratta di coinvolgimento i Mondiali di calcio maschili non temono confronti, eppure c’è un evento sportivo che è in grado di competere con il calcio a livello globale ed è il Super Bowl negli Stati Uniti.

Mettendo a confronto i dati dell’audience dei Mondiali, del Super Bowl e anche della Champions League europea, vogliamo curiosare tra i numeri che svelano i gusti sportivi di un intero pianeta.

Mondiali di calcio e Super Bowl: numeri dell’audience a confronto

L’audience della finale di Qatar 2022 tra Argentina e Francia del 18 dicembre 2022 è stata vista da 1,5 miliardi di persone nel mondo, secondo i dati diffusi dalla UEFA un mese dopo la chiusura della competizione calcistica.

Numeri imbattibili per qualsiasi altro evento sportivo sul pianeta, ma il Super Bowl (la finale di football americano) di domenica 11 febbraio 2024 ha fatto comunque meta con 123,7 milioni di spettatori incollati allo schermo negli USA, di cui ben 120,3 milioni collegati sul canale della CBS secondo i dati Nielsen. Anche questo è un record di ascolto globale, perché nessun canale televisivo aveva mai raggiunto così tanti telespettatori durante un singolo evento.

Per riportare un confronto, anche se oggettivamente impari, la finale dei Mondiali di Qatar 2022 su Rai Uno (quindi solo in Italia) è stata vista da 14 milioni 993 mila telespettatori. Anche in questo caso un record, ma nulla se confrontato con i telespettatori che hanno visto la finale del Super Bowl sulla CBS.

Gli interessi dei telespettatori verso gli eventi sportivi lo sappiamo sono tanti, chi si collega lo fa perché tifoso o semplice appassionato, ma anche perché segue le scommesse sportive virtuali e partecipa alle scommesse su grandi eventi sportivi per scoprire in diretta se il suo pronostico era quello giusto.

A proposito di eventi sportivi virtuali, cioè competizioni sportive giocate virtualmente da un computer, quelli seguiti dagli spettatori sono il calcio virtuale, le corse dei cavalli e dei cani levrieri reali, ma anche le corse delle auto. Essi sono quindi simili agli sport tradizionali poiché seguono le stesse regole, soltanto ampliano l’offerta di eventi da seguire e, in più, è possibile scommettere sugli sport virtuali proprio come si fa per una partita di calcio dal vivo o per il Super Bowl.

Scommesse calcio virtuali, l’audience al top e il confronto con il Super BowlFoto: Pixabay.com

Champions League e Super Bowl: audience a confronto

Passando al confronto dell’audience tra la Champions League e il Super Bowl, ancora una volta non c’è partita. Durante la finale di Champions del 10 giugno 2023, il picco di spettatori che ha guardato la partita Manchester City – Inter è stato stimato in 450 milioni, con una media di 150 milioni di spettatori lungo tutto l’arco dell’evento calcistico.

Ben 200 i territori che attraverso un proprio canale televisivo hanno chiesto l’acquisto dei diritti televisivi all’UEFA per mandare in onda una delle competizioni sportive che resta tra le più viste in assoluto.

Va detto che la Champions League in passato ha fatto di meglio, infatti restano imbattuti i 184 milioni di audience di media durante la finale del 2014 tra Atletico Madrid e Real Madrid.

C’è però più di una lancia da spezzare a favore del Super Bowl. Anzitutto, come mostrano i dati storici, la competizione ha saputo aumentare costantemente il numero di telespettatori, al netto di qualche passo indietro, e contando solo sui telespettatori collegati dagli USA e non dal resto del mondo. E poi il Super Bowl dimostra che gli appassionati sono legati molto all’evento e non soltanto alle squadre in campo.

Invece in Champions League conta di più la base di fan delle squadre che accedono alla finale. Un esempio conclusivo? La finale del 2019 tra Liverpool e Tottenham è stata vista soltanto da 91 milioni di spettatori. Nel 2022, la finale tra Real Madrid e Liverpool è stata vista in media da 166 milioni di spettatori.

Total
0
Shares
Articoli correlati
P