25 Marzo 2024

Paolo Brambilla (Italbagno): “C’è sempre più cura nell’arredo del bagno: stile, benessere e funzionalità”

2 minuti di lettura
Paolo Brambilla (Italbagno): “C’è sempre più cura nell’arredo del bagno: stile, benessere e funzionalità”

(Adnkronos) – Ricerca di mobili e accessori dal design originale, linee essenziali e comfort. Per arredare il bagno ci sono molte soluzioni, avere un interlocutore unico dalla consulenza al montaggio permette di ottimizzare tempi e risultati. 

Monza, 25 marzo 2024. Le linee pulite e i materiali ecologici sono i veri protagonisti nel nuovo concetto di arredo dei bagni contemporanei. Non più una semplice stanza in cui dedicarsi all’igiene quotidiana, ma un punto di riferimento della casa, formato da arredi dalle linee estetiche ricercate e dotati di sistemi innovativi che agevolino il benessere. Ogni singolo elemento che compone il bagno viene scelto con cura e deve essere rivolto a dare estro e classe all’ambiente, ma anche a presentare novità che permettano di regalare relax e comfort. Per arredare il bagno, oggi, ci sono molte soluzioni, avere un interlocutore unico dalla consulenza al montaggio permette di ottimizzare tempi e risultati. 

“È importante fornire un servizio completo, chiavi in mano, per chi deve arredare o ristrutturare un bagno – sottolinea Paolo Brambilla, titolare di Italbagno con un’esperienza di oltre 20 anni nel settore –. Chi ha necessità di fare questi interventi deve potersi relazionare con un unico referente, soprattutto oggi che il tempo a disposizione di ognuno è sempre limitato e quindi diventa necessaria l’operatività del fornitore a cui ci si rivolge. Fondamentale è anche coordinare tutte le maestranze della messa in posa, per poter svolgere ogni lavoro nel modo giusto e senza imprevisti o ritardi. Vale la pena anche approfittare degli incentivi attivi all’interno della legge di bilancio. È possibile accedere, attraverso la ristrutturazione del bagno, ad una detrazione IRPEF pari al 50% del costo sostenuto, fino al valore massimo e complessivo di 96.000 euro. La detrazione viene suddivisa in 10 rate annuali. C’è poi il bonus arredo fino alla quota di 5.000 euro con una detrazione pari al 50% sempre in 10 anni”. 

Scegliere gli arredi o quale intervento realizzare nel proprio bagno non è facile e si possono avere idee poco chiare. Il “fai da te” non sempre è la soluzione giusta, piuttosto affidarsi a chi ha esperienza permette di risparmiare tempo e risorse. “La prima fase è sempre l’ascolto delle esigenze e delle problematiche – spiega Brambilla – in modo da poter suggerire le diverse operazioni possibili e i prodotti che oggi ci sono sul mercato, di cui non sempre si ha piena conoscenza. Ad esempio, se si devono ristrutturare entrambi i bagni della propria abitazione, è bene capire cosa occorre in ciascuno per poterli progettare su misura. Gran parte delle scelte si fanno durante il sopralluogo e nelle valutazioni preliminari insieme con il cliente”.  

L’attuale tendenza negli arredi bagno è creare un’atmosfera contemporanea ed elegante. Nei bagni di dimensioni ridotte, inoltre, si massimizza la funzionalità con soluzioni che ottimizzano lo spazio conferendo leggerezza all’ambiente. “Tra le richieste più gettonate per gli arredi – evidenzia Paolo Brambilla – ci sono docce a filo pavimento, mobili sospesi, lavabi in appoggio, specchi particolari e con illuminazione a led, piani in legno. Molto richiesto è l’effetto carta da parati: una soluzione sono le nuove piastrelle in gres porcellanato, nei vari formati, che simulano la carta da parati nella loro composizione in parete, con vari disegni e colorazioni, secondo lo stile che si vuole dare al bagno”. 

Il bagno è diventato un ambiente sempre più curato, con un’attenzione particolare all’estetica che rispecchia chi vive l’abitazione. Italbagno a Cavenago, in provincia di Monza e a poca distanza da Milano, è punto di riferimento nell’arredo bagno e ristrutturazione bagno: 450 mq su due livelli, con un ampio showroom con articoli che spaziano dai mobili classici fino alle creazioni di ultima generazione. L’azienda, guidata da Paolo Brambilla insieme con i due figli e uno staff di collaboratori esterni, offre prodotti specializzati made in Italy e un servizio completo che accompagna in tutte le fasi dei lavori, dalla progettazione alla messa in opera e realizzazione. 

https://www.italbagnodesign.it
 

Da non perdere!

P