27 Giugno 2023

L’imprenditoria hi-tech dal Centro al Sud Italia

5 minuti di lettura
L'imprenditoria hi-tech dal Centro al Sud Italia


Un’intervista con il CEO di un’azienda di comunicazione sulle opportunità e le sfide dell’imprenditoria digitale al Sud Italia

La comunicazione visiva e l’imprenditoria hi-tech sono settori in costante evoluzione, e oggi ci addentriamo nel meraviglioso mondo del business ultra tecnologico nel territorio siciliano. Esploreremo le dinamiche imprenditoriali che caratterizzano il Sud Italia, analizzando le opportunità e le sfide che le aziende e i professionisti del settore devono affrontare in questa parte del bel paese.
Inoltre, avremo l’opportunità di conoscere più da vicino un’agenzia di comunicazione di successoeXceed Srl e il suo CEOGiuseppe Gambino, che ci sveleranno i punti di forza che li distinguono nel settore della comunicazione a 360 gradi.
Questa intervista si pone l’obiettivo di offrire una panoramica completa e approfondita dell’imprenditoria hi-tech, fornendo informazioni utili e ispirazione per coloro i quali siano interessati a comprendere al meglio questo affascinante settore.

Il web da Nord a Sud

Oggi, il web è diventato una componente fondamentale della nostra vita sociale, offrendo un’ampia disponibilità di informazioni ma esponendoci anche alle sfide della vita pubblica. Oggi, esplorando l’imprenditoria digitale al Sud Italia, parleremo di come la stessa si sia evoluta nel contesto del web e della comunicazione visiva.

I vantaggi di fare business al Sud Italia

Il territorio siciliano offre diversi vantaggi per fare business. La sua posizione geografica e strategica nel Mediterraneo consente di espandere il proprio business in importanti città italiane e all’estero. Inoltre, la Sicilia, vanta una ricca storia culturale e un patrimonio artistico che può essere grande fonte d’ispirazione per la comunicazione visiva. I costi operativi inferiori rispetto ad altre regioni, come il Nord Italia, offrono un vantaggio competitivo alle imprese.

Gli svantaggi di fare business al Sud Italia

Fare business al Sud Italia comporta anche alcuni svantaggi. Le infrastrutture tecnologiche possono essere meno sviluppate rispetto al Nord Italia, il che comporta sfide tecnico-logistiche.

Inoltre, la disparità nella qualità dei servizi di connessione internet può essere un ostacolo per le imprese digitali che dipendono da una connessione affidabile e veloce, oltre che stabile, specialmente per quelle aziende di comunicazione che lavorano con costosi server sparsi in tutto il mondo.

Questo potrebbe limitare la capacità delle imprese del Sud Italia di competere sul mercato globale e di sfruttare appieno le opportunità offerte dall’economia digitale.

In aggiunta, la percezione negativa delle imprese meridionali da parte di alcuni investitori o clienti, potrebbe rappresentare un ostacolo per lo sviluppo delle imprese. Questo stereotipo può influire negativamente sulla fiducia e sulla reputazione delle aziende, richiedendo sforzi aggiuntivi per dimostrare la propria professionalità e competenza.

Tuttavia, nonostante questi svantaggi, molte aziende del Sud stanno affrontando con successo queste sfide e continuano a crescere in maniera esponenziale nel settore dell’imprenditoria digitale e hi-tech. Le competenze, la creatività e la determinazione degli imprenditori del Sud stanno dimostrando di essere fattori cruciali per il successo delle imprese nel territorio italiano.

Un esempio di successo

Un esempio di successo a livello nazionale e internazionale nel settore della comunicazione visiva e nello sviluppo di software è rappresentato da eXceed Srl, un’agenzia di comunicazione con sede a Palermo, specializzata nello sviluppo webdesign graficomarketing digitale e sviluppo software.

Un aspetto distintivo è il loro reparto Ricerca & Sviluppo, che ha concentrato i propri sforzi sulla realizzazione di un CMS (Content Management System) innovativo. Tale CMS è stato progettato per offrire una migliore esperienza utente, con un’interfaccia rapida, intuitiva e una robusta protezione antivirus già integrata.
Del CMS in questione, che conserva le compatibilità di WordPress, ma ne alleggerisce notevolmente peso e numero di file ne sono state sviluppate tre varianti:

  • Plain: ideale per landing page, siti web vetrina o istituzionali;
  • Enterprise: adatta per portali e-learning e e-commerce;
  • Diary: appositamente strutturato per la realizzazione di giornali online, quotidiani, blog e riviste.


Grazie alla loro innovazione, si sono guadagnati una solida reputazione nel settore dell’hi-tech, offrendo soluzioni di comunicazione all’avanguardia per una vasta gamma di clienti. La loro esperienza e l’impegno nel fornire servizi di alta qualità rappresentano un esempio dell’eccellenza delle imprese meridionali nel campo dell’imprenditoria digitale.

Inoltre, hanno anche sviluppato la piattaforma “Nursery and Triage” che fornisce un supporto completo alle aziende, durante il processo di sviluppo e gestione dei loro siti web.
Questa piattaforma è collegata direttamente ai loro server e ai CMS dei propri clienti, che loro amano definire partner, consentendo un contatto immediato con il loro reparto assistenza tecnica. Grazie a questa soluzione, i clienti potranno beneficiare di un supporto diretto e tempestivo per affrontare tutte le sfide, che queste complesse macchine comportano e migliorare la gestione dei loro siti web e portali e-commerce.

A questo punto risulta subito chiaro quanto sia tecnologicamente all’avanguardia il meridione nella realizzazione di portali web. Il territorio ha fatto enormi progressi nell’adozione di tecnologie digitali, grazie al crescente numero di professionisti specializzati nel settore e all’emergere di web agency e software house di tutto rispetto.

Gambino GiuseppeCEO di eXceed Srl, testimonia l’impegno dell’azienda nel superare le sfide del contesto meridionale, trasformandole in opportunità. La formazione continua e la creazione di partnership strategiche sono stati elementi chiave nel loro percorso di crescita, consentendo loro di offrire servizi dagli standard qualitativi elevatissimi.

Inoltre, hanno raggiunto un notevole successo nel campo della comunicazione, tanto da poter vantare una conquista importante: la collaborazione con l’EWCD della prestigiosa Oxford University conquistando, così, il regno di sua Maestà Carlo III.

Questo risultato rappresenta un grande traguardo non solo per l’isola siciliana, ma anche per l’intero territorio nazionale, evidenziando le loro capacità di competere e ottenere riconoscimenti a livello internazionale.

La loro esperienza nella realizzazione di portali web e l’utilizzo di tecnologie digitali all’avanguardia hanno contribuito a creare soluzioni di comunicazione uniche e prestigiose.

Inoltre, è importante evidenziare il loro impegno nel sociale. L’azienda ha, infatti,  scelto di essere al fianco di UNHCR, l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati come ambasciatori con il titolo di “Angeli dei rifugiati”.
Questa scelta rappresenta un valore fondamentale per eXceed, poiché condividono l’impegno di UNHCR nel sostenere e proteggere i rifugiati, persone sfollate in tutto il mondo e tutte le vittime di guerre e conflitti interni.

Conclusioni

L’imprenditoria hi-tech al Sud Italia presenta sia vantaggi sia svantaggi. Mentre la posizione geografica strategica, il patrimonio culturale e i costi operativi inferiori offrono opportunità interessanti, le sfide legate alle infrastrutture tecnologiche e alle percezioni negative richiedono un approccio strategico e creativo da parte delle aziende e degli imprenditori.

Esempi di successo come eXceed Srl dimostrano che è possibile realizzare aziende di successo nel settore della comunicazione anche al Sud Italia. Investire nelle competenze, cercare collaborazioni strategiche e adottare approcci innovativi possono aiutare le aziende meridionali a superare gli svantaggi e a cogliere le opportunità nel mondo digitale in continua evoluzione.

Infine, è essenziale che le istituzioni e le aziende del settore privato collaborino per sviluppare le infrastrutture digitali e promuovere l’imprenditoria in Italia. Questo richiede la creazione di un ambiente favorevole alla crescita delle aziende, nonché l’attrazione costante di nuovi investitori interni ed esterni alla nazione.

La fondazione di eXceed (spiega Giuseppe Gambino) da parte mia e del mio socio è stata ispirata da un’idea ambiziosa: offrire il massimo che il mercato odierno possa offrire a coloro che scelgono di affidarsi alla nostra esperienza.
Abbiamo sempre abbracciato la scuola di pensiero “che tutto sia possibile”, specialmente per noi che non conosciamo limiti.
Questo ci ha portati a scegliere con cura il nostro payoff, “Find a way or make one” (Trova un modo o creane uno).
È una visione quasi romantica, ma incarna la nostra determinazione a superare le sfide e a creare soluzioni sempre nuove e innovative, spingendoci ben oltre ciò che tutti reputano possibile, credendo nell’impossibile e offrendo sempre quel qualcosa in più rispetto a ciò che ci viene chiesto.

Il direttore

  • Bruno Bellini

    Direttore Responsabile Lifestyleblog.it - Classe '81, da Monopoli (Bari) Dal 2015 nella Giuria Stampa del Festival di Sanremo.

Risultati e classifiche dei campionati di calcio

competition logo
Bundesliga 2023-2024
competition logo
La Liga 2023-2024
competition logo
Ligue 1 2023-2024
competition logo
Premier League 2023-2024
competition logo
Serie A 2023-2024
competition logo
Serie B 2023-2024
competition logo
Serie C Girone A 2023-2024
competition logo
Serie C Girone B 2023-2024
competition logo
Serie C Girone C 2023-2024

Da non perdere!

P