Coppa Italia, Inter in semifinale: Atalanta ko 1-0 grazie a Darmian

Coppa Italia, Inter in semifinale: Atalanta ko 1-0 grazie a Darmian 4

(Adnkronos) – L’Inter supera l’Atalanta 1-0 a San Siro nei quarti di finale di Coppa Italia e si qualifica per la semifinale dove affronterà la vincente tra Juventus e Lazio. A decidere la sfida la rete di Darmian. Per la sfida di San Siro Gasperini punta sull’esperienza di Zapata, al suo fianco piazza Pasalic e Boga, e manda in panchina le due sorprese di questo campionato, Lookman e Hojlund. Mentre per Inzaghi la grande novità é il ritorno di Lukaku da titolare in coppia con Lautaro; in difesa non convocato Skriniar, spazio a Darmian e Acerbi. 

L’Atalanta ci prova al 6′ ma sul corner di Koopmeiners, il colpo di testa di Zapata termina a lato. L’Inter prende poi in mano il pallino del gioco. Al 21′ Scalvini allontana male un cross di Acerbi e Barella conclude di potenza ma trova Musso pronto alla presa. I nerazzurri al 28′ chiedono un calcio di rigore per un tocco di mano di Toloi sul tiro di Lautaro Martinez, ma Chiffi e il Var lascia giustamente continuare. Nel finale di primo tempo il protagonista è Calhanoglu che al 37′ ci prova con un destro potente dalla distanza che termina di poco alta sopra la traversa, e al 40′ il turco di prova ancora dalla distanza, di sinistro con il pallone che si stampa sul palo. Nel finale di tempo l’Atalanta risponde ancora con Zapata ma il colpo di testa del colombiano finisce ancora alto. 

Ad inizio ripresa è pericoloso Gosens con una conclusione che sfiora l’incrocio. Al 54′ risponde la squadra di Gasperini con Maelhe: sul cross di Boga, Onana respinge male ma il danese calcia alto da ottima posizione. Passano tre minuti e al 57′ l’Inter passa in vantaggio: Calhanoglu trova Lautaro Martinez al limite dell’area, tocco immediato per Darmian che controlla e di destro ad incrociare batte Musso per l’1-0. L’Atalanta accusa il colpo e al 61′ rischia di subire ancora ma il tiro potente di Mkhitaryan dal limite termina di poco al lato. Gli ospiti provano a reagire al 65′ con Boga al tiro potente ma che termina a lato. Gasperini inserisce Lookman e Hojlund per cercare il pari. Girandola di cambi anche per Inzaghi che alla fine chiude tutti i varchi e si porta a casa la semifinale per la quarta volta consecutiva.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P