Spagna-Marocco, un altro portiere ‘eroe’ pararigori: Yassine Bounou

Spagna-Marocco, un altro portiere ‘eroe’ pararigori: Yassine Bounou -
Spagna-Marocco, un altro portiere ‘eroe’ pararigori: Yassine Bounou –

(Adnkronos) – Classe 1991, marocchino con passaporto canadese, Yassine Bounou, detto Bono, si iscrive di diritto alla lista dei portieri ‘eroi’ dei Mondiali Qatar 2022. Sulle orme di Dominik Likavovic, che ieri ha parato tre rigori nella vittoria della Croazia sul Giappone, ha firmato il risultato storico del suo Marocco, approdato per la prima volta ai quarti di finale di una Coppa del mondo, parando due rigori alla Spagna di Luis Enrique. Gioca nel Siviglia e, non a caso, è considerato uno dei migliori portieri della Liga. Bounou nel club andaluso ha conquistato i galloni di titolare nel 2020. Il 20 marzo 2021 passa alla storia come goleador: allo scadere del match sul campo del Valladolid, su azione da corner va a segno di sinistro e firma l’1-1. In Nazionale, dove ha esordito nel 2013, finora si è limitato a parare nelle 50 presenze. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P