Influenza, Pregliasco: “Rischio 20mila morti, no a cena Natale se raffreddati”

Influenza, Pregliasco: “Rischio 20mila morti, no a cena Natale se raffreddati” -
Influenza, Pregliasco: “Rischio 20mila morti, no a cena Natale se raffreddati” –

(Adnkronos) – Le possibili vittime dell’influenza australiana? “Ventimila morti è un numero che ci può stare” fra le stime plausibili per il virologo Fabrizio Pregliasco. Un dato, questo, collocato dall’esperto anche nei giorni scorsi nella parte più alta della forbice. Pregliasco ne ha parlato di nuovo oggi a Rai Radio1, ospite di ‘Un Giorno da Pecora’. “Sta salendo il numero dei contagi – ha spiegato il docente di Igiene dell’università Statale di Milano – anche se il picco per questa influenza ci dovrebbe essere subito dopo le feste”.  

Cosa fare allora se si è influenzati prima del cenone di Natale? “Se si è raffreddati, influenzati, o si ha un pochino di febbre è meglio stare a casa propria e non andare”, avverte l’esperto. Bisognerebbe anche limitare il numero degli invitati? “Forse lo limiterei a una decina di persone”, ha concluso. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P