Twitter, Musk lancia ‘amnistia’: “Ma decisione su Trump non è presa”

Twitter, Musk lancia ‘amnistia’: “Ma decisione su Trump non è presa” -
Twitter, Musk lancia ‘amnistia’: “Ma decisione su Trump non è presa” –

(Adnkronos) – Amnistia o quasi su Twitter, ma non per Donald Trump. Elon Musk, proprietario del social, dal proprio profilo illustra la nuova linea. “La nuova politica di Twitter è la libertà di parola, ma non la libertà di accesso. I tweet negativi o di odio saranno depotenziati al massimo e demonetizzati, quindi niente pubblicità o altre entrate su Twitter. Non troverai il tweet a meno che tu non lo cerchi specificamente, il che non è diverso dal resto di Internet”, dice Musk. Quindi, il magnate ufficializza una serie di ‘provvedimenti di clemenza’: “Kathie Griffin, Jorden Peterson e Babylon Bee sono stati reintegrati”. E Donald Trump, bandito dopo l’assalto al Congresso del 6 gennaio 2021? “La decisione su Trump non è stata ancora presa”, sottolinea ancora Musk, congelando la pratica relativa all’ex presidente degli Stati Uniti che, martedì scorso, ha annunciato la candidatura per le elezioni del 2024. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati
P