SNAI – Serie A: Milan-Juve a tinte rossonere, «1» a 2,10 . La terza vittoria in una settimana di Allegri? A 3,75

(Adnkronos) –  

Il big match della nona giornata si gioca a San Siro, dove i campioni d’Italia devono reagire alla sconfitta in Champions contro il Chelsea; i bianconeri, invece, vogliono vincere ancora dopo aver battuto Bologna e Maccabi. Udinese-Atalanta, altro scatto friulano a 2,55
 

 

Milano, 7 ottobre 2022 – Luci a San Siro. Milan-Juventus è il big match della nona giornata di Serie A: al Meazza, i rossoneri nell’anticipo di sabato alle 18 devono cancellare la serataccia di Champions di Londra sul campo del Chelsea e, per farlo, devono battere una Juve che nell’ultima settimana si è risollevata sia in campionato superando il Bologna che in Europa contro il Maccabi Haifa. Le quote Snai sono dalla parte dei vincitori dell’ultimo scudetto: «1» a 2,10, «X» a 3,25, «2» a 3,75. Se gli esiti Goal e No Goal quasi si equivalgono, rispettivamente a 1,80 e 1,90, l’Under a 1,70 (sono finiti con meno di tre reti complessive i precedenti dello scorso campionato, 1-1 allo Stadium e 0-0 a San Siro) si fa preferire all’Over a 2,05. Olivier Giroud a 2,75 è il marcatore più probabile, seguito a 3,25 da Rebic, Vlahovic e Leao.  

 

Lo strano big match – Guardando la classifica della Serie A, il big match è quello di domenica alle 15 alla Dacia Arena: si sfidano la sempre più sorprendente Udinese e l’Atalanta, con i friulani in serie aperta di sei vittorie consecutive che partono in leggero vantaggio nelle quote. L’«1» (con conseguente sorpasso) vale 2,55, il «2» a 2,75, mentre il pareggio è più in alto a 3,40.  

 

L’altra capolista – Con l’Atalanta, in testa dopo otto giornate c’è il Napoli, che sta dominando in Europa e facendo meraviglie in campionato. La squadra di Spalletti va a fare visita alla Cremonese, ovviamente con il favore della lavagna Snai: la settima vittoria in nove gare è quotata 1,42, con il pari a 4,75 e l’«1» a 7,00 che è la quota più alta del weekend per un successo di una squadra di casa.  

 

Inter a Reggio Emilia – La Champions League ha rivitalizzato l’Inter di Simone Inzaghi che, dopo aver battuto il Barcellona, cerca di scalare la classifica in campionato. Sabato alle 15 i nerazzurri aprono la giornata di Serie A sfidando il Sassuolo: se il «2» è a 1,73, il pareggio e il colpo della squadra di Dionisi sono alla stessa quota, 4,25. E, a proposito di Inter, l’ultimo anticipo del sabato (20.45) è quello tra Bologna e Sampdoria, che vede l’esordio sulla panchina blucerchiata di un ex interista come Dejan Stankovic che ne sfida un altro, Thiago Motta. Favorito quest’ultimo a 2,00, mentre la prima vittoria di Stankovic schizza a 3,65.  

 

Le romane deluse – Il giovedì di Europa League non ha regalato sorrisi a Roma e Lazio, che provano a concentrarsi sul campionato. Domenica sera all’Olimpico Mourinho – reduce dalla sconfitta col Betis – attende il Lecce nella sfida tutta giallorossa: «1» a 1,35. Il posticipo di lunedì sera è invece quello tra Fiorentina e Lazio, con entrambe che arrivano dall’impegno europeo: i biancocelesti hanno pareggiato a Graz, i viola hanno sbancato Edimburgo e sono i favoriti per il Monday Night a 2,45.  

 

Ufficio stampa Snaitech
 

E mail:ufficio.stampa@snaitech.it
 

Cell: 348.4963434 

P