Attività link building in Italia: la web agency PosizioneUno punta tutto sul network di proposte -
Attività link building in Italia: la web agency PosizioneUno punta tutto sul network di proposte -

Attività link building in Italia: la web agency PosizioneUno punta tutto sul network di proposte

(Adnkronos) –
Roma, 27/10/2022 – In un mercato sempre più competitivo, specie nel mondo digitale, aggiudicarsi le prime posizioni sui principali motori di ricerca è molto spesso garanzia di successo. Basti pensare a come saltano subito all’occhio le prime posizioni di Google quando si cerca qualcosa e di come la mente venga magicamente attratta dai primissimi risultati che appaiono sul noto motore di ricerca. Essere ben visibili non è solo una questione di prestigio, bensì vuol dire battere la concorrenza e, cosa ancora più importante, vendere di più. Per questo le prime posizioni sono le più ambite, ma raggiungerle non è così scontato: per farlo si può ricorrere a campagne di Google Ads o ad una SEO impeccabile. 

La SEO è oggi una delle strategie più adottate da chi si occupa di marketing e di posizionamento perché, quando fatta nel modo giusto, porta a risultati davvero eccellenti. In particolar modo, quando si parla di SEO, non si può prescindere dal citare la tecnica del link building, ovvero la creazione di collegamenti ipertestuali (i famosi link) coerenti con i contenuti nei quali vengono inseriti, che premia notevolmente sia chi la fa, sia chi la riceve.  

Se, infatti, consideriamo che internet, sin dalla sua nascita, è fatto di rete, di connessioni – e vediamo i link come i fili che permettono queste connessioni -, capiremo sia da subito come un sito autorevole che linka il proprio sito o il proprio e-commerce, possa essere un fattore importante, una sorte di premio sia per gli utenti che per l’algoritmo di Google. 

L’attività di link building, dunque, diventa fondamentale per tutti i siti web, compresi gli e-commerce: attraverso l’inserimento di link interni è possibile creare dei veri e propri collegamenti ipertestuali che uniscono le varie pagine web creando un unico filo conduttore. Questo non solo facilità la fruizione dei contenuti da parte degli utenti, permettendogli di approfondire agevolmente gli argomenti, ma contribuisce a creare una buona reputazione anche agli occhi di Google. 

Ogni link quindi trasmette autorità, pertinenza e fiducia, tutti elementi indispensabili per posizionarsi al meglio.  

Fare link building è uno degli step fondamentali per accrescere la notorietà di un sito e conferirgli autorevolezza, ma affinché una strategia link building per e-commerce o website sia veramente efficace, è necessario che rispetti alcuni requisiti chiave. 

Innanzitutto i link devono unire tra di loro pagine web separate in maniera naturale e mai forzata: le “ancore”, come si chiamano in gergo, non devono mai portare fuori strada l’utente, né riportare contenuti non inerenti all’argomento che si sta affrontando in quell’articolo. Per fare un esempio, in un articolo che parla di cosmetici non si potrà linkare un articolo che parla di frigoriferi. La pertinenza è fondamentale quando si parla di link building e, per lo stesso motivo, origine del collegamento, anchor text e tag interno devono essere allineati tra loro. 

È stato dimostrato che gli e-commerce che presentano una buona link building hanno molte più chance di vedere convertire i collegamenti ipertestuali portando l’utente a diventare un vero e proprio acquirente. Le regole per una buona link building sono sicuramente molte, ma ce ne sono alcune che sembrano maggiormente premianti di altre: tra queste vale senza dubbio la creazione di guest post di qualità, la creazione di relazioni durature sia on che offline. 

Proprio perché la link building è così importante al giorno d’oggi, e perché non così semplice ed immediata da mettere in pratica, molte agenzie si sono specializzate in questa branca: è il caso di PosizioneUno, web agency che si avvale di un team esperto di SEO, copywriter e project manager che ha fatto della qualità dei link proposti nella sua
link building SEO
e del content marketing i propri punti di forza. 

L’utilizzo della link building è uno strumento fondamentale di digital marketing perché dà ottimi risultati in termini di valore del brand, ma anche in termini di differenziazione rispetto ai competitor. Attività parallele come la pubblicazione di guest post sono senza dubbio una delle scelte vincenti quando si vuol fare link building in modo efficace: affinché tutto venga fatto nel modo corretto, evitando di penalizzare siti ed e-commerce attraverso una link building errata o poco performante, occorre affidarsi ad agenzie specializzate.  

PosizioneUno da 20 anni si occupa di realizzare attività di link building; attraverso l’utilizzo di un gestionale con un network composto da più di 600 portali, cura di recente anche l’implementazione e la creazione degli articoli da inserire sul gestionale (con importanti esclusive di pubblicazione). Non solo: anche la parte visual è fondamentale ed è per questo che PosizioneUno, che quest’anno sarà sponsor al Search Marketing Connect di Bologna il prossimo 17/18 Novembre, si occupa anche di restyling di grafica e logo di siti web. 

Per informazioni:
 

e-mail: info@posizioneuno.it
 

P