Us Open, Serena Williams ko nell'ultima partita della carriera 2

Us Open, Serena Williams ko nell’ultima partita della carriera

(Adnkronos) – Serena Williams si è ritirata dagli US Open e dal tennis professionistico con una sconfitta al terzo turno contro Ajla Tomljanovic. Le prestazioni della 23 volte vincitrice del titolo del Grande Slam e sei volte campionessa a New York contro Danka Kovinic e Anett Kontaveit avevano dato speranza alle decine di migliaia di persone accorse a Flushing Meadows nella speranza che il suo canto del cigno potesse avere un finale da favola. Ma, nonostante una memorabile rimonta nel secondo set, non c’è stato nessun record con Williams che ha perso 7-5 6-7 (4) 6-1.  

La quasi 41enne, che ha giocato la sua prima partita da professionista nel 1995, ha camminato con calma verso la rete dopo aver messo a segno l’ultimo dritto, prima di salutare mentre dagli altoparlanti veniva diffusa la canzone ‘Simply The Best’. Rivolgendosi alla folla tra le lacrime, Williams ha detto: “Grazie mille, siete stati fantastici. Ci ho provato. Grazie papà, so che mi stai guardando. Grazie mamma”. “Ringrazio tutti quelli che sono qui, che sono stati al mio fianco per tanti anni, letteralmente decenni, ma tutto è iniziato con i miei genitori e a loro va tutta la mia gratitudine. E non sarei Serena se non ci fosse Venus, quindi grazie Venus. È stato un viaggio divertente”, ha detto.  

Alla domanda se fosse disposta a riconsiderare l’annunciata intenzione di ritirarsi dai tornei, ha risposto: “Non credo, ma non si sa mai”. 

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P