Manuela Sulis

“Uno stile di abiti per far sentire le donne uniche”: il sogno di Manuela Sulis

La moda è da sempre la sua passione. Manuela Sulis, giovane di origine sarda, classe 1995, vuole far strada facendo parte di “un mondo complesso e dalle mille attrattive”, come lei stessa dice.

Descriverla non è facile. Ma il suo carattere poliedrico la tratteggia con uno spirito intraprendente e libero, una donna che ama migliorare le sue competenze giorno dopo giorno “Ho ricercato l’indipendenza economica sin dalla fine degli studi in marketing e comunicazione prima in Emilia e successivamente in Sardegna, terra di origine materna”, racconta Manuela.

La terra antica e misteriosa, l’isola ricca di bellezza, rappresenta da sempre un legame con la famiglia ed un punto di riferimento da cui Manuela non riesce a stare lontana. Dedita alla sua formazione e disposta al sacrificio e al duro lavoro per mantenersi e per raggiungere i traguardi prefissati, Manuela si è divisa tra la Sardegna e Milano, capitale della moda. Lì ha frequentato l’ambiente legato ai brand degli stilisti, lavorando in locali come il Just Cavalli. Ha avuto modo di respirare la ricercatezza e lo stile, così come la cura della propria immagine che passa anche attraverso ciò che si indossa.

Sin dalla giovane età in cui sfilava come modella sulle passerelle ha perseguito un obiettivo: creare la propria linea di abiti e di accessori per far sentire le donne uniche e valorizzarne la femminilità con forme e modelli che le possano rappresentare.

La sua aspirazione, tra la moltitudine di proposte moda che ogni giorno nascono soprattutto da nomi emergenti o pressoché sconosciuti in tutto il globo, è elevata. Manuela Sulis è spinta dalla determinazione e dalla tenacia della sua amata Sardegna.
Lo studio prima di tutto. Per questo continua a studiare con dedizione i maestri creativi del passato, conscia che rappresentano una base da cui non si può prescindere. Qual è il suo primo desiderio? “Rendere contemporaneo un capo che vive da sempre come Virgin Abloh sta facendo per Louis Vuitton, con risultati sorprendenti”, dice ancora.

Manuela sogna di entrare nel mondo della moda dalla porta principale e diventare un nome ed uno stile riconoscibile da ogni donna che cammina per le vie delle città. Lasciando libero sfogo all’immaginazione, è come se la giovane donna della porta accanto puntasse un dito su un mappamondo immaginario e vedesse passeggiare una ragazza o una signora dai modi eleganti e raffinati che indossa una sua creazione.
La sua prima collezione, quando ne parla le si illumina lo sguardo, rivelando l’energia di una mente sempre in movimento, la dedicherà a se stessa, perché è un progetto fortemente voluto e sostenuto dall’ambizione che l’ha motivata.

Ce la farà a vedere sfilare i suoi modelli come in una trama di un film di formazione? La fermezza e la perseveranza sono un ottimo biglietto da visita e Manuela, una ragazza che, sebbene l’età anagrafica, sa bene da dove viene e dove vuole arrivare, non vede l’ora di mettersi alla prova e mostrare il talento e la stoffa di cui è fatta.

Lifestyleblog.it

La redazione di Lifestyleblog.it

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P