Ucraina, Kiev: “Abbiamo perso 9mila soldati, i morti russi sono 56mila” -

Ucraina, Kiev: “Abbiamo perso 9mila soldati, i morti russi sono 56mila”

(Adnkronos) – Dall’inizio dell’invasione russa, sono circa 9mila i soldati ucraini rimasti uccisi. Il dato è stato reso noto oggi dal vice ministro della Difesa Hanna Maliar, intervistata da Ilsnd Tv e rilanciata da Ukrinform. Maliar ha sottolineato che i dati sui caduti vengono tenuti riservati per evitare che i russi se ne servano per aggiornare le loro tattiche sul campo di battaglia. 

Secondo l’ultimo bollettino della difesa ucraina, i morti russi sono 56.060, 550 dei quali rimasti uccisi eri. Mercoledì, quando è stata proclamata la mobilitazione dei riservisti, il ministero della Difesa russo aveva diffuso il dato di 5.937 propri soldati rimasti uccisi, un numero molto inferiore alle stime occidentali.  

 

 

 

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P