Energia, Mantovani (Manageritalia): "Preoccupati per situazione difficile, serve coesione europea" 2

Energia, Mantovani (Manageritalia): “Preoccupati per situazione difficile, serve coesione europea”

(Adnkronos) – “C’è preoccupazione per l’appesantimento per una situazione già difficile e complessa. Per le aziende e per i nostri manager, è fondamentale avere di fronte un periodo di maggiore stabilità possibile. E quindi questo significa avere forte coesione europea, esecuzione puntuale del Pnrr e anche la possibilità di resistere a ulteriori shock esterni che potrebbero avere un impatto sul debito”. Così, con Adnkronos/Labitalia, Mario Mantovani, presidente di Manageritalia, organizzazione di riferimento dei manager e delle alte professionalità del terziario, sugli effetti del caro energia sulle imprese e sull’economia.  

“Dal nostro punto di vista, servono politiche prudenti, evitare di fare maggiore spesa con ricadute sul debito”, spiega ancora.  

Secondo il leader di Manageritalia, si dovevano già seguire da tempo le misure pensate nei mesi scorsi. “Disaccoppiare il prezzo dell’energia da quello del gas e mettere un tetto al prezzo di quest’ultimo sono misure da mesi sul tavolo e che probabilmente se fossero state realizzate prima sarebbe stato meglio. Ma adesso è necessario proseguire in questa direzione”, conclude.  

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P