Elisabetta, funerali lunedì 19 settembre -

Elisabetta, funerali lunedì 19 settembre

(Adnkronos) –
Il funerale della Regina Elisabetta II si svolgerà il 19 settembre a Westminster Abbey. La data è stata confermata da Buckingham Palace. Il giorno delle esequie, sarà festivo in tutto il Regno Unito, ha reso noto in precedenza Penny Mordaunt, presidente del Consiglio privato. Il nuovo Re Carlo III lo ha approvato. 

A Edimburgo sono intanto iniziati i preparativi per l’arrivo del feretro della Regina Elisabetta. Come riporta la Bbc, diverse strade della capitale scozzese sono state chiuse e barriere sono state erette. Il feretro, secondo il programma riportato dalla Bbc, domani lascerà il castello di Balmoral, dove la Regina è morta, per essere portato al Palazzo di Holyroodhouse, da dove lunedì sarà poi trasferito alla cattedrale di St. Giles. Qui sarà possibile per la popolazione rendere omaggio alla sovrana.  

Martedì la bara della Regina sarà trasferita a Londra. Ad accompagnare la salma, la principessa Anna. Il feretro della Regina partirà dall’aeroporto di Edimburgo e sarà condotto da un aereo militare della Raf alla base di Northolt, dove arriverà alle 20 (le 21 in Italia). Re Carlo III e la consorte Camilla accoglieranno il feretro. A bordo dell’aereo, con la bara della madre, ci sarà solo la figlia Anna.  

Nei giorni precedenti il ​​funerale di sua madre, il re Carlo III con sua moglie, la regina consorte Camilla, si recherà in Scozia, Irlanda del Nord e Galles. La prima tappa sarà la Scozia, dove visiteranno il parlamento scozzese e si uniranno a una veglia in memoria della sovrana scomparsa.  

Martedì, la coppia reale si recherà in aereo a Belfast e visiterà il castello di Hillsborough, quindi parteciperà ad una cerimonia in memoria della regina. Rientrati a Londra, dove assisteranno all’arrivo del feretro di Elisabetta, la coppia si recherà nel Galles venerdì. 

 

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P