Elezioni 2022, Di Maio: “Di Battista odiatore di professione” -

Elezioni 2022, Di Maio: “Di Battista odiatore di professione”

(Adnkronos) – “Alessandro di professione fa l’odiatore, se si è scelto questo ruolo chi sono io per dire qualcosa…”. Lo dice a Radio Cusano Campo Luigi Di Maio, ministro degli Esteri e leader di Impegno civico, parlando delle critiche di Alessandro Di Battista nei suoi confronti. 

“Abbiamo una legge elettorale con la quale vincono le coalizioni. Ci sono due coalizioni: c’è la destra, e poi ci siamo noi progressisti. Quello per noi è l’unico voto utile contro una destra che ci sta isolando in Europa”, continua Di Maio. Avrebbe accettato una coalizione più larga con Calenda e il M5s? “Ho sempre auspicato l’unità – risponde Di Maio – quando si fece l’accordo tra Calenda e Letta non ero contrario. Peccato che Conte e Calenda abbiano deciso di autoisolarsi, facendo un favore alla Meloni”. 

“Dobbiamo vincere con quello che abbiamo e quella progressista è l’unica altra coalizione che c’è. Dopo le elezioni vedremo che era politica inizierà, ma adesso la situazione è chiara: c’è la coalizione di destra, c’è quella progressista, e poi ci sono Conte e Calenda che corrono da soli e fanno un favore alla Meloni”, conclude. 

 

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P