Come prendersi cura della pelle acneica - Come prendersi cura della pelle acneica
Come prendersi cura della pelle acneica - Come prendersi cura della pelle acneica

Come prendersi cura della pelle acneica

Prendersi cura della pelle acneica è necessario per riuscire a limitare il problema e anche per riuscire a risolverlo nel corso del tempo. Infatti, l’acne che non colpisce solo gli adolescenti ma anche gli adulti, è un processo di infiammazione che colpisce le ghiandole sebacee dei follicoli piliferi portando la pelle a produrre una maggiore quantità di sebo.

La pelle produce naturalmente il sebo per creare una pellicola di grasso che la protegga dalle eventuali aggressioni esterne nel momento in cui la secrezione sia troppo abbondante allora si crea un eccesso di sebo che va ad ostruire i pori della pelle andando a provocare lo sviluppo di brufoli e punti neri.

Uno dei primi passi che si fa è scegliere il miglior detergente viso per pelle acneica che sicuramente è rilevante per seguire la giusta beauty routine e il giusto percorso di pulizia della pelle. Ma vediamo insieme tutti i consigli per prendersi cura della pelle nel migliore dei modi.

Comprendere i fattori principali per curare l’acne

Come abbiamo sottolineato l’acne è un processo infiammatorio che porta ad una produzione eccessiva di sebo e alla formazione di brufoli e punti neri. I fattori che causano l’acne però possono essere diversi tra loro, come ad esempio: genetica, ormonale, psicologica o batterica.

Il primo passo è comprendere il fattore scatenante dell’acne. Infatti, in base a questo è possibile che il medico curante o lo specialista al quale ci si rivolge dia una cura specifica al fine di ridurre anche il problema dell’acne.


Ad esempio, quando questa è causata da problemi ormonali che possono favorire la comparsa dell’acne, è possibile che il ginecologo prescriva la pillola anti-contraccettiva o altre pillole che servono a regolare l’equilibrio ormonale.

Quindi il primo passo per prendersi cura della pelle acneica è comprendere quali sono i motivi per i quali si soffre di questa problematica.


Comportamenti che aiutano chi soffre di acne

Quando si soffre di acne ci sono dei comportamenti che permettono di andare a prevenire e combatterla in modo efficace.

Il primo consiglio è quello di lavarsi e igienizzarsi spesso le mani, evitando di toccare il viso con le mani sporche.

Una volta al mese è possibile effettuare una pulizia professionale del viso per riuscire a migliorare lo stato di benessere della pelle.

Per combattere l’acne in modo efficace si consiglia anche di seguire una dieta sana e bilanciata e di bere molta acqua per garantire al corpo e alla pelle il giusto stato di idratazione nel corso del tempo.

Come seguire la giusta routine di bellezza contro l’acne

Per riuscire a purificare al meglio la pelle il primo passo è quello di seguire una beauty routine attenta da rispettare giorno dopo giorno.

Una giusta beauty routine chiede in primo piano di andare a utilizzare un detergente per il viso dedicato appositamente alla cura della pelle acneica. In questo modo si andranno a eliminare tutte le impurità presenti sull’epidermide. Il detergente va usato al mattino prima di uscire e anche la sera prima di andare a dormire.

Oltre ad un buon detergente è necessario prendersi cura della pelle con l’applicazione di una crema sebo-regolatrice, normalizzante e levigante pensata appositamente per coloro che hanno un problema con l’acne.

Una volta a settimana è possibile fare uno scrub delicato con prodotti purificanti per le pelli acneiche. Bisogna fare lo scrub in modo molto delicato preferibilmente con prodotti a base di acido glicolico che favoriscano il ricambio cellulare e il benessere della cute.

In conclusione, bisogna ricordarsi sempre di eliminare correttamente il trucco prima di andare a dormire con prodotti struccanti delicati e idonei pensati per le pelli grasse. Dopo aver tolto il trucco si deve sempre detergere la pelle del viso in modo ottimale.

P