Come diventare un professionista del massaggio olistico

Come diventare un professionista del massaggio olistico

Il settore del benessere in Italia è in crescita costante e sempre più persone vogliono prendersi cura del proprio corpo tramite diete sane ed equilibrate, esercizi fisici in palestra e rimedi naturali come terme, spa e massaggi olistici.

L’Italia è infatti uno dei paesi in Europa con il più alto numero di centri benessere e centri termali, che ogni anno attirano milioni di turisti da tutto il mondo, e per questo motivo è in grado di offrire moltissime possibilità di occupazione alle persone che vogliono lavorare nel settore del wellness e del benessere.

La figura del massaggiatore olistico è una delle più apprezzate dalle aziende che si occupano di benessere perché in quasi tutti i centri termali e spa i massaggi vengono venduti in up – sell all’ingresso giornaliero.

Nasce così l’esigenza di trovare figure abili e professionali nell’arte del massaggio olistico, in modo da migliorare la produttività delle spa e dei centri benessere. 

Se siete in cerca di un lavoro che possa fornirvi ottime possibilità di guadagno e di crescita professionale, il massaggiatore olistico potrebbe essere la professione che fa per voi.

Nelle prossime righe vedremo come specializzarsi e abilitarsi per svolgere questa professione e quali sono le maggiori possibilità di occupazione in Italia e non solo.

Corsi per massaggiatori olistici

Per svolgere la professione del massaggiatore olistico non è necessario alcun diploma di laurea (a differenza dei lavori come massaggiatore nel settore medico) e vi sarà sufficiente frequentare un corso CONI o un corso di formazione con una scuola professionale certificata dallo stesso CONI.

I corsi solitamente prevedono una formazione in cui vengono certificate almeno 200 ore in ottica di formazione di base. In seguito potrete specializzarvi in massaggi olistici, massaggi giapponesi o massaggi riflessogeni del piede. 

A tal proposito, specialmente se siete residenti in Piemonte o Liguria, ci sentiamo di consigliarvi, per avere informazioni maggiori sulle varie tipologie di corsi, la pagina relativa ai corsi professionali di massaggio a Savona. All’interno della pagina citata troverete un’ampia panoramica dei corsi che effettua la scuola ArteCorpo, con la possibilità di scegliere la specializzazione più adatta a voi.

Superata la fase di formazione, potrete iniziare a cercare lavoro come massaggiatori olistici professionisti.

Dove è possibile lavorare come massaggiatore?

Le opportunità di impiego, come anticipato, sono molteplici. 

In primo luogo esiste una forte richiesta da parte di tour operator che sono alla ricerca di massaggiatori da inserire nei propri resort in Italia e all’estero. Si tratta di lavori prettamente stagionali, che vi daranno però l’opportunità di fare esperienza sul campo e di inserire così ulteriori impieghi svolti all’interno del vostro curriculum.

Altra possibilità è quella di lavorare nei moltissimi centri benessere che esistono sul territorio italiano. Un esempio è QC Terme, azienda specializzata nella gestione di centri benessere in moltissime località italiane e all’estero, che è in continua espansione.

Ultima possibilità, che consigliamo di sperimentare solamente dopo aver fatto esperienza come dipendenti, è quella di aprire una partita iva e provare ad avviare il vostro centro personale. A tal proposito, potete trovare all’interno di questa pagina gli step da seguire per aprire una partita iva e il vostro centro massaggi.

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P