Caro energia e scuola, Cdm boccia ipotesi Dad 2

Caro energia e scuola, Cdm boccia ipotesi Dad

(Adnkronos) – Nel Consiglio dei ministri a Palazzo Chigi, a quanto apprende l’Adnkronos si è parlato anche della scuola, riguardo alla possibilità, avanzata dai dirigenti scolastici, di chiudere il sabato (o fare ricorso alla dad) o accorpare orari per ridurre i consumi energetici. Fonti di governo raccontano che nel corso del Cdm è stata “bocciata totalmente” questa ipotesi, “respinta in tutto e per tutto” dal governo, alle prese con l’informativa del ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani sul piano di risparmio per il gas. “Le scuole non si toccano, questo è emerso con chiarezza”, spiega un ministro al termine del Cdm.  

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P