Bollette, l’imprenditore del tonno Callipo: “In ginocchio, governo intervenga o rischiamo fallimento” -

Bollette, l’imprenditore del tonno Callipo: “In ginocchio, governo intervenga o rischiamo fallimento”

(Adnkronos) – “Domani per un giorno la nostra produzione si fermerà e questo accadrà un giorno a settimana. La nostra azienda è lo specchio delle altre piccole e medie aziende. La situazione in cui ci troviamo non è dettata da scelte prese dall’imprenditore ma da un contesto che ci è calato dall’alto e che ci costringe a lavorare sottocosto. Siamo in enorme difficoltà”. Lo dice all’Adnkronos Pippo Callipo, celebre imprenditore che ha dato il nome a uno dei marchi di tonno più rinomati in Italia, commentando gli effetti del caro energia sulla propria azienda.  

“Non licenzieremo nessuno, stiamo valutando con i nostri operai la cassa integrazione o il recupero di ore. Chiediamo al governo una mano o rischiamo di andare incontro ad un fallimento: 300 persone, solo da noi, potrebbero finire in mezzo alla strada. Non ho mai vissuto una situazione così drammatica in vita mia”, conclude Callipo. 

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P