Niccolò Fabi

Andare oltre, il nuovo singolo di Niccolò Fabi

E’disponibile da ieri, venerdì 2 settembre, “Andare oltre”il nuovo singolo di Niccolò Fabi.

Andare oltre – Niccolò Fabi

A distanza di 3 anni da “Tradizione e Tradimento”, Niccolò Fabi non smette di raccontarsi e sperimentare e, invertendo la rotta, cambia nuovamente strada coinvolgendo un’orchestra sinfonica di 35 elementi per il suo nuovo brano “Andare oltre“.

Una commovente canzone d’amore che segna musicalmente il primo incontro ufficiale tra il cantautore romano e il Maestro Enrico Melozzi, con la sua Orchestra Notturna Clandestina.

Un’immersione di 5 minuti nel racconto delle complesse dinamiche che si celano nel mettersi in gioco e ricominciare dopo una separazione.

Niccolò Fabi, con i suoi testi riesce ad emozionare e a offrire sempre interessanti spunti di riflessione, grazie alla consolidata capacità di raccontare il suo tempo e le esperienze di vita più disparate, compreso il cantare dell’amore anche nelle sue fasi più dolorose, raccontate con delicatezza e profondità.  La cover del brano è un’illustrazione di Shirin Amini.

Il video

Sempre da oggi è online anche il video di accompagnamento della canzone,realizzato da Valentina Pozzi.

Andare oltre”, pubblicata da BMG, accompagna il pubblico all’inizio di un nuovo viaggio musicale di Niccolò che troverà la sua massima espressione durante l’evento del 2 ottobre all’Arena di Verona, occasione unica per festeggiare i suoi 25 anni di parole e musica.

Il testo della canzone – Andare oltre

Poi ricominciare da capo ad uscire la sera
a comprarsi i vestiti
ai rituali dei corteggiamenti
agli inviti a cena nei ristoranti
la paura di restare a casa
ma volere è piacere
a mascherare il dolore
e poi aprirsi di notte in un letto
entrare in un corpo diverso
un sonno leggero
con un estraneo al tuo fianco
e quel pensiero dopo il risveglio
che ti accompagna mentre scendi le scale
sarà una stella cadente o una storia per sempre

Tu mi perdonerai mai?
sì che mi perdonerai
tu mi perdonerai mai?
sì che mi perdonerai

E poi raccontarsi di nuovo
le vacanze di infanzia
gli amori passati, i film preferiti
e i traumi subiti
ma la vita è ormai lunga
come le sue complicazioni
le strutture mentali, i doveri e le cicatrici
permettere a un altro di occupare il nostro spazio
e di guardarlo da dentro
dentro i confronti e le sostituzioni
un altro che vive con i nostri fantasmi
e che ci spinge verso il futuro
sfida il nostro equilibrio e ci toglie il respiro

Tu mi perdonerai mai?
sì che mi perdonerai
e io mi perdonerò mai?
sì che mi perdonerò

E intanto sono già al di là del ponte
la mia condanna lo sai è andare oltre
andare oltre
andare oltre
andare oltre
andare oltre

Lifestyleblog.it

La redazione di Lifestyleblog.it

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P