Akur8 pubblica la sua prima indagine globale sul pricing assicurativo, ritenendo necessaria la convergenza tra scienza attuariale e scienza dei dati all’interno del settore assicurativo

Il primo sondaggio globale sui prezzi di Akur8 rivela che l’83% dei principali operatori ritiene che la convergenza tra scienza attuariale e scienza dei dati sarebbe di grande utilità per il loro team in futuro.

Akur8 pubblica la sua prima indagine globale sul pricing assicurativo, ritenendo necessaria la convergenza tra scienza attuariale e scienza dei dati all’interno del settore assicurativo 1

PARIGI–(BUSINESS WIRE)–Akur8, la società di AI per il pricing assicurativo, ha pubblicato oggi i risultati del suo primo rapporto globale sui prezzi, “Akur8 Global Pricing Survey 2022 – the Convergence Between Actuarial and Data Science”.

Facendo nuova luce sulle sfide e le aspettative dei vettori assicurativi di tutto il mondo in materia di pricing, la nuova indagine di Akur8 sulle assicurazioni offre spunti chiave a più di cento professionisti in tutti i rami di attività, in rappresentanza di 31 Paesi.

Tra i risultati dell’indagine, alcuni elementi chiave sono:

  • Per i principali operatori assicurativi, il prezzo è il più importante fattore di differenziazione competitiva sul mercato, con l’81% degli intervistati che lo considera un criterio molto importante.
  • Le pratiche di pricing devono ancora affrontare sfide tradizionali, tra le quali la mancanza di dati e risorse sono considerate i maggiori ostacoli, insieme ai limiti dell’IT e degli strumenti attuali.
  • I processi e gli strumenti di pricing consolidati, anche se solidi, continuano a fare uso di approcci di pricing tradizionali, non avendo ancora attivato il potenziale del pricing come leva di business.

    • Nel complesso, i processi di pricing per le compagnie assicurative del ramo danni rimangono per lo più manuali, facendo leva su GLM con una scarsa varietà di fonti di dati.
    • A differenza dei modelli tecnici, che raramente vengono aggiornati più di una volta all’anno, i prezzi commerciali vengono rivisti più volte all’anno senza valutazioni aggiornate del rischio.
    • Gli strumenti non sono dirompenti: il software manuale è ancora il più rappresentato. Excel continua a essere utilizzato in molte fasi del processo di pricing, compresi gli aspetti legati alla modellazione predittiva.
  • In futuro, i team che si occupano di pricing si aspettano che l’automazione e le suite di strumenti integrati debbano offrire un grande potenziale di valore non sfruttato.

    • I team di pricing hanno un grande interesse a misurare l’impatto commerciale finale delle decisioni di tariffazione, fino al combined ratio, ma sono limitati nel farlo.
    • I team di pricing del settore assicurativo sono impegnati a sprigionare la potenza dei dati nei prossimi anni per migliorare le loro prestazioni aziendali.
    • Il massimo valore per il pricing assicurativo si realizzerà grazie alla convergenza tra scienza dei dati e scienza attuariale.

L’introduzione di questo sondaggio consente ad Akur8 di raccogliere informazioni dirette dalle compagnie assicurative e dai sottoscrittori di tutto il mondo, per comprendere meglio le pratiche di pricing del settore, le sfide e le aspettative per il futuro”, ha dichiarato Samuel Falmagne, co-fondatore e CEO di Akur8. “Grazie a questi risultati, siamo entusiasti di fornire al settore assicurativo una nuova leadership di pensiero sui processi e le pratiche di pricing e di aprire la strada a strumenti e approcci di pricing di nuova generazione”.

I risultati completi dell’indagine globale sui prezzi assicurativi di Akur8 sono disponibili sul sito www.akur8.com/white-papers/global-pricing-survey

Su Akur8

Akur8 sta rivoluzionando i prezzi assicurativi con AI Transparente, aumentando le capacità di determinazione dei prezzi degli assicuratori con una velocità e precisione senza precedenti durante tutto il processo di determinazione dei prezzi senza compromettere la verificabilità o il controllo.

La nostra piattaforma di determinazione dei prezzi modulare automatizza la modellazione premium tecnica e commerciale. Consente agli assicuratori di calcolare tariffe corrette e accurate in linea con la loro strategia commerciale, incidendo in modo sostanziale sulla loro attività e mantenendo il controllo assoluto dei modelli creati, come richiesto dalle autorità di regolamentazione di tutto il mondo. Con Akur8, il tempo impiegato per la modellazione viene ridotto di 10 volte, il potere predittivo dei modelli viene aumentato del 10% e il potenziale di miglioramento del rapporto di perdita viene aumentato del 2-4%.

Akur8 serve già oltre 50 clienti in oltre 20 paesi, tra cui AXA, Generali e Munich Re; gli assicuratori specializzati Canopius e Tokio Marine Kiln; insurtech come Wakam e Wefox; e la compagnia mutualistica Matmut. 700 attuari utilizzano Akur8 quotidianamente per costruire i loro modelli di prezzo nelle più diverse linee di business.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contacts

Contatti

Anne-Laure Klein

COO, Akur8

+33 (0)6 63 79 44 74

anne-laure.klein@akur8.com

P