Venezia, tentano di disinnescare ordigno bellico: un morto 2

Venezia, tentano di disinnescare ordigno bellico: un morto

(Adnkronos) – Avrebbero cercato di disinnescare ‘artigianalmente’ un ordigno bellico secondo quanto riferisce ‘Venezia Today’. Un morto e un ferito in una casa di via Trentin a San Stino di Livenza. Dopo l’esplosione sono intervenuti i vigili del fuoco di San Donà e Motta di Livenza. Il ferito è stato trasferito in ospedale. Un secondo uomo, trovato a terra, è stato dichiarato morto.  

Gli artificieri dei carabinieri si sono occupati poi di bonificare l’abitazione e di verificare l’eventuale presenza di altri ordigni.  

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P