Una corretta idratazione e cibi ricchi di acqua sono gli alleati per contrastare l’estate più calda degli ultimi 20 anni

(Adnkronos) – Assumere quotidianamente la giusta quantità di acqua e l’adeguata porzione di nutrienti è fondamentale per rimanere idratati durante i mesi più caldi dell’anno, spiega il professor Umberto Solimene esperto dell’Osservatorio Sanpellegrino 

Milano, 3 agosto 2022 – L’acqua è fondamentale per il nostro organismo perché svolge funzioni vitali come regolare la temperatura, favorire la circolazione sanguigna e la digestione, ed è ancora più importante nei mesi estivi, con le temperature in continuo aumento e l’afa che sembra non dare tregua. Questo elemento, associato a una sana alimentazione diventa, quindi, un prezioso alleato contro la disidratazione e un asso nella manica per contrastare il caldo. 

In estate, uno dei principali fattori che possono causare la perdita di liquidi nel corpo è la sudorazione. È quindi necessario mantenere un adeguato bilancio idroelettrolitico e integrare i giusti nutrienti nell’organismo idratandosi adeguatamente, assumendo magnesio e potassio ed evitando un’alimentazione sregolata e basata su alimenti ricchi di sodio come latticini, formaggi, affettati e prodotti processati industrialmente. Meglio non consumare anche alimenti preconfezionati e a lunga conservazione come gli snack. 

“Sotto il sole, sarebbe meglio evitare l’assunzione di alcolici, e limitare il consumo di caffè e the, poiché possono contribuire alla disidratazione” – spiega il Professor Umberto Solimene, dell’Università degli Studi di Milano, membro dell’Osservatorio Sanpellegrino e Presidente FEMTEC – “La soluzione ottimale è bere acqua in abbondanza, circa 1,5 litri, durante tutto l’arco della giornata. Anche l’alimentazione è fondamentale per reintegrare la perdita di liquidi; è infatti indispensabile mangiare almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, in quanto alimenti ricchi di micronutrienti, fibre e antiossidanti naturali.” 

“Sono numerosi i cibi sani che possono apportare un notevole quantitativo d’acqua alla nostra dieta e che rappresentano circa il 20% dei liquidi che assumiamo tutti i giorni. Solo per fare un esempio, l’anguria è composta per il 92% di acqua ed è considerata il frutto più idratante, come lo sono la fragola, il melone e la pesca, contenenti circa il 90% d’acqua. Anche gli ortaggi come la lattuga, il pomodoro e il sedano sono ricchi d’acqua e sono annoverati tra gli alimenti più idratanti (contengono infatti il 94-96% di liquidi) e contribuiscono all’apporto idrico giornaliero in maniera significativa, se abbinati a una corretta idratazione.” Conclude il Professor Solimene. 

Non è sempre semplice e scontato mantenersi correttamente idratati, soprattutto in questa stagione particolarmente afosa. Bisogna però ricordarsi di bere adeguatamente e costantemente; aiutandoci anche a reintegrare i liquidi persi grazie anche ad alimenti ad alto contenuto idrico. 

Fonti  

Iglesia, J H Bottin, P De Miguel-Etayo, E M González-Gil, J Salas-Salvadó, S A Kavouras, J Gandy, H Martinez, S Bardosono, M Abdollahi, E Nasseri, A Jarosz, G Ma, E Carmuega, I Thiébaut, Luis A Moreno; Intake of water and beverages of children and adolescents in 13 countries 

SANPELLEGRINO 

Sanpellegrino è l’azienda di riferimento nel campo delle bevande non alcoliche in Italia, con acque minerali, aperitivi analcolici, bibite e tè freddi. I suoi prodotti, sintesi di benessere, salute ed equilibrio, sono presenti in 150 Paesi attraverso filiali e distributori sparsi nei cinque continenti. 

Sanpellegrino, come principale produttore di acqua minerale, è da sempre impegnata per la valorizzazione di questo bene primario per il Pianeta e lavora con responsabilità e passione per garantire a questa risorsa un futuro di qualità. Un impegno che passa anche attraverso la promozione dell’importanza di una corretta idratazione: Sanpellegrino, infatti sostiene e diffonde i principi di benessere psico-fisico legati al corretto consumo di acqua, facendosi portavoce dell’“educazione all’idratazione” attraverso un programma che promuove il consumo quotidiano della corretta quantità di acqua, a seconda delle diverse esigenze e stili di vita. 

Contatti: 

Responsabile relazioni esterne 

Gruppo Sanpellegrino 

Prisca Peroni 

prisca.peroni@waters.nestle.com
 

02 3197.1 

Ufficio Stampa MSL Italia 

Laura Piovesan – Marco Rivetta 

laura.piovesan@mslgroup.com
 

marco.rivetta@mslgroup.com
 

335 7390159 – 02 7733 628 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Israel Natural Gas Lines to Invest in Startup Prisma Photonics

Articolo successivo

Crollo delle criptovalute e aumento degli attacchi smart: Kaspersky riporta i dati sugli attacchi DDoS nel secondo trimestre

Articoli correlati
P