Ucraina, Kiev: pesanti raid russi su linea fronte Donetsk 2

Ucraina, Kiev: pesanti raid russi su linea fronte Donetsk

(Adnkronos) – Pesanti combattimenti sono stati segnalati nelle città in prima linea vicino a Donetsk, nel sud dell’Ucraina, dove secondo funzionari di Kiev la Russia ha lanciato diversi raid aerei. “La situazione nella regione è tesa, i bombardamenti sono costanti in tutta la linea del fronte”, ha detto alla televisione ucraina il governatore regionale di Donetsk Pavlo Kyrylenko . ”Il nemico non sta avendo successo. La regione di Donetsk sta tenendo”, ha aggiunto. 

Nel sud-est il principale ponte Antonovsky sul fiume Dnepr nella regione di Kherson è stato nuovamente preso di mira dalle forze ucraine che cercavano di interrompere le linee di rifornimento russe. Yuri Sobolevsky, vice capo del consiglio regionale di Kherson, ha detto su Telegram che il ponte è stato gravemente danneggiato dopo “azioni notturne”. 

ZELENSKY – “I Paesi occidentali dovrebbero vietare l’ingresso a tutti i cittadini russi”, ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel corso di una intervista al Washington Post, sostenendo che “la forma più forte ed efficace di sanzione sarebbe quella di chiudere le frontiere”. E questo ”perché i russi stanno portando via la terra di qualcun altro”, ha detto Zelensky, affermando che i russi dovrebbero ”vivere nel loro mondo fino a quando non cambiano filosofia”. 

 

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P