Schneider Electric presenta l’offerta Grid Operations Platform as a Service su Microsoft Azure 2

Schneider Electric presenta l’offerta Grid Operations Platform as a Service su Microsoft Azure

(Adnkronos) –
Stezzano (BG) 29 agosto 2022 – Schneider Electric, leader globale nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione, ha presentato Grid Operations Platform as a Service, nel quadro della sua offerta EcoStruxure Grid. Con questa proposta, supportata dalla piattaforma di open cloud computing Microsoft Azure, Schneider Electric mette a disposizione un ambiente di implementazione che permette di ospitare e gestire in cloud le soluzioni per la pianificazione e l’operatività delle reti elettriche. 

Il settore dell’energia sta sperimentando cambiamenti significativi e la tecnologia si evolve a passo veloce, di conseguenza stanno cambiando anche i modi con cui tradizionalmente si implementavano soluzioni software e i servizi ad esse associate. Con Grid Operations Platform as a Service Schneider ha creato una risposta per le sfide senza precedenti che oggi gli operatori di rete devono affrontare. 

Sfruttando il valore aggiunto delle soluzioni cloud, gli operatori possono ottenere importanti vantaggi da ciò che questa tecnologia offre: semplificazione dei progetti, miglioramenti incrementali, maggiore scalabilità, minori esigenze di manutenzione – il tutto con la possibilità di usufruire di servizi gestiti e consulenza. Per tutti gli aspetti della gestione delle reti, sia IT sia OT, è sempre più richiesto un approccio semplificato, graduale e sicuro dal punto di vista informatico e Schneider Electric propone, in collaborazione con Microsoft, Grid Operations Platform as a Service su Azure proprio per soddisfare le necessità delle infrastrutture energetiche critiche. 

“La collaborazione con Microsoft sta aiutando ad accelerare la trasformazione digitale, a favore delle persone, delle aziende, del settore energetico nel suo insieme” ha dichiarato Alexis Grenon, SVP Digital Grid di Schneider Electric. “Insieme stiamo lavorando perché i nostri clienti possano gestire reti più affidabili, efficienti, sostenibili e sicure, oggi e in futuro”. 

Schneider Electric ha un’ampia esperienza nell’offerta di soluzioni cloud di asset management e edge management per il settore utility, ed ora estende la sua proposta anche alla gestione operativa con la disponibilità su Azure di
EcoStruxure DERMS
(sistemi di gestione delle risorse energetiche distribuite) e di
EcoStruxure ADMS
(sistema avanzato di gestione della distribuzione), per supportare casi d’uso come la gestione delle DER (risorse energetiche distribuite), la gestione dei guasti, la pianificazione della rete, la formazione degli utenti. Questo crea valore verso un mercato molto più ampio, in cui anche organizzazioni di più piccole dimensioni possono ottenere gli stessi vantaggi delle realtà più grandi. Ciò permette, inoltre, di abilitare un approccio di innovazione più agile. 

“Microsoft supporta Schneider Electric nell’offerta di soluzioni di business che permettono ai clienti di pensare di più alla loro operatività e molto meno a gestire infrastrutture software” ha commentato Darryl Willis, Corporate Vice President, Energy Industry di Microsoft. “Questo permette a Schneider Electric di rispondere ancora meglio alle sfide più pressanti per il settore utility con la flessibilità, l’affidabilità e la sicurezza di Azure”. 

L’annuncio arriva dopo la notizia che Schneider Electric si è posizionata al primo posto nella classifica stilata da Guidehouse Insights Leaderboard per il report sui fornitori di soluzioni DERMS. La nuova soluzione DERMS affronta le esigenze di gestione delle utility e delle reti da una prospettiva olistica, che offre un approccio end-to-end alla gestione delle risorse energetiche distribuite.  

Le soluzioni che compongono l’offerta EcoStruxure Grid di Schneider Electric dimostrano l’impegno dell’azienda per un mondo più digitale ed elettrico; insieme a Grid Operations Platform as a Service, le tecnologie Schneider supportano la diffusione crescente dell’uso di risorse energetiche distribuite, le microgrid, la creazione di comunità energetiche e altre forme di gestione flessibile delle risorse, con cicli di vita progettati, gestiti e pianificati con strumenti digitali. Le reti energetiche del futuro si basano sul potere dei dati e su modelli di rete integrati, per essere più affidabili, flessibili, efficienti e sicure. 

Per maggiori informazioni sulla visione di Schneider Electric “Grid of The Future” visitare il sito: https://www.se.com/it/it/work/campaign/grids-of-the-future/
 

Chi è Schneider Electric 

L’obiettivo di Schneider Electric è consentire a tutti di utilizzare al meglio l’energia e le risorse, coniugando progresso e sostenibilità. Questo è ciò che definiamo, Life Is On. La nostra missione è essere il Partner digitale per la sostenibilità e l’efficienza. Guidiamo la trasformazione digitale integrando le migliori tecnologie mondiali per la gestione dei processi e dell’energia, prodotti connessi dal campo al cloud, soluzioni di controllo, software e servizi per tutto il ciclo di vita; in questo modo, rendiamo possibile la gestione integrata di case, edifici, data center, infrastrutture, industrie. Siamo la più locale delle aziende globali. Promuoviamo l’adozione di standard aperti e la creazione di ecosistemi di partnership che condividano con noi uno scopo significativo e i nostri valori di inclusione e di responsabilizzazione delle persone. www.se.com/it
 

Contatti Stampa
 

Prima Pagina Comunicazione
 

Caterina Ferrara, Cristiana Stradella  

caterina@primapagina.it; cristiana@primapagina.it
 

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P