NY Times: legale di Trump certificò restituzione materiale classificato 2

NY Times: legale di Trump certificò restituzione materiale classificato

(Adnkronos) – Almeno un legale dell’ex presidente Donald J. Trump ha firmato una dichiarazione scritta a giugno sostenendo che tutto il materiale contrassegnato come classificato e racchiuso in scatole custodite presso la residenza di Trump a Mar-a-Lago era stato restituito al governo. Lo rivela il New York Times, citando quattro persone a conoscenza del caso.  

La dichiarazione scritta era stata fatta a seguito della visita del 3 giugno a Mar-a-Lago da Jay I. Bratt, il più alto funzionario del controspionaggio nella divisione di sicurezza nazionale del Dipartimento di Giustizia. 

L’esistenza della dichiarazione firmata, che non è stata divulgata in precedenza, potrebbe indicare che Trump o il suo team non siano stati pienamente comunicativi con gli inquirenti federali in materia di documenti, sottolinea il giornale. E potrebbe aiutare a spiegare perché la potenziale violazione di una legge penale relativa all’ostruzione è stata citata dal dipartimento come una delle basi su cui far poggiare il mandato di perquisizione della casa dell’ex presidente.  

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P