Mostra Venezia, primo red carpet sarà per Catherine Deneuve 2

Mostra Venezia, primo red carpet sarà per Catherine Deneuve

(Adnkronos) – Catherine Deneuve sul primo red carpet della Mostra del cinema di Venezia 2022, che sarà inaugurata ufficialmente domani, mercoledì 31 agosto al Lido, nella Sala Grande del Palazzo del Cinema. L’attrice francese, 78 anni, una delle ultime dive del cinema internazionale, immortalata da registi del calibro di Luis Bunuel, Claude Chabrol e François Truffaut, sarà onorata con la consegna del Leone d’oro alla carriera.  

Sul red carpet che precederà la cerimonia di apertura (ore 19), oltre alla leggendaria icona del cinema francese, la madrina del festival Rocio Muñoz Morales, il direttore della Mostra, Alberto Barbera, il presidente della Biennale di Venezia, Roberto Cicutto, le giurie al completo a cominciare da quella che assegnerà il Leone d’oro ai film in concorso, presieduta dall’attrice statunitense Julianne Moore. Sono attesi gli attori Adam Driver, Greta Gerwig e Jodie Turner-Smith. 

Saranno presenti il ministro della Cultura, Dario Franceschini, il ministro della Funzione pubblica, Renato Brunetta, il sindaco Luigi Brugnaro e il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. Alla serata inaugurale di Venezia 79 non ci sarà il presidente della Repubblica: la concomitanza con la campagna elettorale per le politiche del 25 settembre avrebbe portato Sergio Mattarella a declinare l’invito (ma pare che il capo dello Stato abbia promesso di tornare comunque a Venezia per visitare la Biennale Arte che chiuderà a fine novembre). 

A seguire la cerimonia di inaugurazione, sarà proiettato in Concorso il film “White Noise”, scritto e diretto da Noah Baumbach, con Adam Driver, Greta Gerwig, Don Cheadle, Raffey Cassidy, Sam Nivola, May Nivola, Jodie Turner-Smith, André L. Benjamin e Lars Edinger. “White Noise” è distribuito da Netflix. Allo stesso tempo esilarante e terrificante, lirico e assurdo, ordinario e apocalittico, “White Noise” racconta i tentativi di una famiglia americana contemporanea nell’affrontare i conflitti mondani della vita quotidiana, alle prese con i misteri universali dell’amore e della morte, e la possibilità della felicità in un mondo incerto. Il film è basato sul libro di Don DeLillo.  

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P