M5S, candidati 'al buio': vincenti parlamentarie non sanno posizione 3

M5S, candidati ‘al buio’: vincenti parlamentarie non sanno posizione

(Adnkronos) – I risultati delle parlamentarie del Movimento 5 stelle non sono ancora stati resi noti, ma i primi classificati, secondo quanto apprende l’Adnkronos, sono stati convocati per firmare l’accettazione della candidatura. Avviene in Calabria, dove però agli aspiranti candidati non è stata comunicata la posizione che eventualmente occuperanno nelle liste del Movimento: se saranno, cioè, candidati o supplenti, ossia riserve in caso qualcuno si ritiri, e soprattutto se occuperanno le prime posizioni della lista bloccata, o una posizione defilata, che dà pochissime possibilità di essere eletti.  

La graduatoria, stilata in base alla quantità di voti ricevuti alle parlamentarie, determina infatti l’ordine all’interno della lista. A meno che non arrivi qualcuno dei 15 nomi del listino di Giuseppe Conte, che andrebbe a prendere il posto di capolista, scalzando l’eventuale candidato più votato. Nella fattispecie, i convocati devono recarsi questo pomeriggio, dalle 17 alle 20, a Vibo Valentia, a firmare l’accettazione della candidatura, appunto, “al buio”, senza conoscere l’esito delle parlamentarie. 

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P