Il Como ingaggia Cesc Fabregas: un altro campione del mondo in Serie B

Il Como 1907 ha ingaggiato il campione del mondo 2010 Cesc Fabregas. “La tradizione di questa società e il desiderio dei proprietari di portare questo club a un livello superiore sono fonte di ispirazione e per questo non vedo l’ora di iniziare”.
Cesc Fabregas - foto https://comofootball.com/
Cesc Fabregas – foto https://comofootball.com/

Il Como 1907 ha ingaggiato il campione del mondo 2010 Cesc Fabregas. Dopo Gigi Buffon, il campionato cadetto potrà contare su un’altra stella mondiale del calcio.

Fabregas, ex stella di Arsenal, Barcellona, Chelsea e AS Monaco, ha firmato un contratto biennale con i lariani.

Nel palmares del centrocampista, ci sono tredici: Premier League, la FA Cup, la Liga e l’Europa League. Ha collezionato 110 presenze con la nazionale spagnola, segnando 15 gol per il suo Paese, vinto il Campionato Europeo nel 2008 e nel 2012, oltre al trionfo nella Coppa del Mondo in Sudafrica.

Il leggendario centrocampista indosserà la nuova maglia dei lariani realizzata grazie alla collaborazione tra il Club e lo stilista Didit Hediprasetyo.

“È un onore e un piacere unirmi al Como 1907. Sono stato estremamente fortunato perché la mia carriera mi ha permesso di giocare in Club fantastici. Il Como in questo caso non fa eccezione. Ho parlato a lungo con Mirwan Suwarso, Dennis Wise e Charlie Ludi, che mi hanno spiegato nei dettagli il loro progetto, attualmente uno dei più ambiziosi nel mondo del calcio.
“Per questo motivo sono interessato a rimanere qui a lungo termine, non solo in campo ma anche fuori. Ho creduto nella visione di questo Club fin dall’inizio e ho deciso di investire personalmente per diventarne parte. Non vedo l’ora di scendere in campo e giocare davanti ai tifosi in un ambiente così bello. La tradizione di questa società e il desiderio dei proprietari di portare questo club a un livello superiore sono fonte di ispirazione e per questo non vedo l’ora di iniziare”.

ha dichiarato Fabregas

Insomma, per il Como si tratta di un importante investimento. Così come dichiarato dall’amministratore del club, Dennis Wise, in tre anni il club punta a tornare nel massimo campionato.

L’ultima presenza del Como in Serie A risale alla stagione 2002-2003, culminata con la retrocessione in Serie B in 17esima posizione. Al timone del club c’era Enrico Preziosi.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Infortuni, Inail-Inl: convenzione e percorso per scambio dati con Regioni e Province autonome

Articolo successivo

Elezioni 2022, Conte: "Accordo Letta-Calenda è una presa in giro"

Articoli correlati
P