Elezioni 2022, Calenda: “Meloni premier? Non è in grado, ci porta al Venezuela”

(Adnkronos) – “Meloni non è assolutamente adatta per fare il premier. Non ha governato mai nulla, se non aver fatto il ministro senza portafoglio”. Così Carlo Calenda a SkyTg24. “Non hanno mai gestito niente e questo è un problema grosso. Ma voi ve lo ricordate Michetti, quello delle bighe? Ma come si governa l’Italia così? Lì il pericolo non è il fascismo, ma il caos. Ci portano al Venezuela”.  

Il leader di Azione parla anche di Matteo Renzi: “M
i sta criticando in questo ore per l’accordo con il Pd. Ma Renzi è il signore che per evitare la vittoria delle destre, ha fatto un governo politico con i 5 Stelle. E quindi, amore mio, se tu hai fatto un governo con i 5 Stelle per fermare le destre perché non fare un accordo – non con i 5 Stelle – con il Pd per fermare le destre? Si chiarisca le idee”. Quanto alla possibile candidatura di Luigi Di Maio con il Pd, “mi domando l’utilità… ma se elettori del Pd sono felici, votassero Luigi Di Maio”, afferma.  

Riflettori sul rapporto con Sinistra Italiana e Nicola Fratoianni. “Enrico Letta il programma lo ha firmato. Se Fratoianni non ci si trova, lo chiarisca prima che si fa la coalizione. Io ho firmato un accordo con il Pd, il mio interlocutore è Letta. Se Fratoianni non condivide l’agenda Draghi deve rispondere ai suoi elettori del perché sta in una coalizione che condivide l’agenda Draghi. E’ un problema suo, non mio”, aggiunge. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Elezioni 2022, Raggi: "No a M5S tram per sconosciuti"

Articolo successivo

Covid e bambini, naso blocca meglio il virus ma non Omicron

Articoli correlati
P