Caribou illumina il Ferragosto del Locus Festival: le foto del concerto 2

Caribou illumina il Ferragosto del Locus Festival: le foto del concerto

Il Ferragosto del Locus Festival ha avuto come protagonista il matematico dell’elettronica Caribou e le sue esplorazioni sonore attraverso i mille modi di intendere la musica elettronica.

Per affiancarlo, il Locus ha scelto di dare spazio anche a chi sta rivoluzionando la figura del producer in Italia, dai mondi onirici e multisfaccettati del produttore di grido del rap italiano MACE alla rilettura elettronica del concetto di “incompiuto” ad opera del calabrese Indian Wells.

La musica di Caribou, polistrumentista e produttore canadese, è una brillante miscela di elementi electro-house e indie rock

Le canzoni si estendono sul palco dal vivo in jam profonde con movimenti distinti e percussioni in stile techno ad altissima energia. La disposizione dell’illuminazione e del led wall alle spalle ha creato un’atmosfera da club capace di accendere l’entusiasmo del pubblico.

Caribou è altrettanto abile nel creare brani morbidi e caldi, come Silver e Our Love , quanto nel creare alcuni più incisivi come Odessa. È questa continua varietà che lo rende un vincitore sia per la critica che per i fan, mantenendo allo stesso tempo interessante la sua musica. 

Quella del Locus è stata la sua prima tappa in Italia del tour estivo, l’unica di Agosto, dopo i live consecutivi di Vilnius, Goteborg, Copenaghen, Chorzow e ieri Budapest (dal 10 al 14 agosto).

Tornerà in Italia il 10 e 11 settembre a Firenze, e a novembre a Torino.

Le foto del concerto

Puoi vedere le foto anche sulla nostra pagina Facebook (foto Bruno Bellini)

Lifestyleblog.it

La redazione di Lifestyleblog.it

Post navigation

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

P