Bper aderisce a Garanzia SupportItalia di Sace, in arrivo aiuti a imprese

(Adnkronos) –
Il Gruppo Bper annuncia l’adesione a Garanzia SupportItalia, il nuovo strumento straordinario previsto dal Decreto Aiuti per sostenere, attraverso la garanzia di Sace e la controgaranzia dello Stato, i finanziamenti rilasciati dal sistema bancario alle imprese italiane che abbiano subito ripercussioni economiche negative a seguito della crisi russo-ucraina e del conseguente caro-energia. I finanziamenti, a condizioni agevolate, devono avere durata massima di 8 anni. La garanzia potrà essere concessa entro il 31 dicembre 2022 nel rispetto delle modalità previste dal Decreto Aiuti, permettendo così alle imprese di ottenere liquidità in tempi brevi. 

Commentando la decisione il Vice Direttore Generale Vicario di Bper Banca, Stefano Rossetti, sottolinea come “il Gruppo conferma il suo ruolo di supporto al tessuto imprenditoriale italiano, in uno scenario economico che necessita di interventi concreti per alleviare le conseguenze negative derivanti dal conflitto in corso in Europa Orientale. Bper e Sace collaborano attivamente da diversi anni nella concessione di finanziamenti alle imprese, e questo rapporto si rafforza con l’adesione al nuovo strumento Garanzia SupportItalia”. 

Per Giammarco Boccia, Head of Corporate Finance e Canali Indiretti di SACE “la nostra missione è supportare le aziende e il Sistema Paese, anche e soprattutto nelle fasi di crisi come quella che stiamo attraversando”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Prometeo Tv n. 31 del 3 agosto 2022

Articolo successivo

Surf e psicanalisi, a Buggerru in Sardegna incontro sui benefici post pandemia con Castagna e Lucattini

Articoli correlati
P