Assilea conferma Mescieri alla presidenza, Ziero nuovo direttore generale

(Adnkronos) – Una conferma e un nuovo ingresso ai vertici di Assilea – Associazione italiana leasing. Infatti Carlo Mescieri è stato rieletto Presidente dall’Assemblea che ha anche ridisegnato la governance associativa. Il Consiglio di amministrazione ha poi deliberato la nomina di Luca Ziero nuovo Direttore Generale, carica che ricoprirà a partire dal 1 agosto 2022, sostituendo Lugi Macchiola in carica dal gennaio 2019. Ziero, 59 anni, nato a Como, vanta una lunga carriera nel mondo bancario e del leasing sia in Italia che all’estero.  

Assilea che ha registrato 28,8 miliardi di euro di finanziato nel 2021 (+25,6% sul 2020) ha visto nei primi sei mesi del 2022 la stipula di oltre 325mila nuovi contratti di leasing, per un valore superiore a 15,5 miliardi di euro, pari al +9,4% sui volumi rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. 

Prosegue la crescita del leasing strumentale, che vede un aumento a due cifre, sia nel segmento del leasing finanziario, sia in quello del leasing operativo, segnale di un mondo dell’impresa che vuole continuare ad investire e trova in questi strumenti i migliori alleati delle PMI. La dinamica del leasing finanziario incorpora gli investimenti delle PMI di cui alla Nuova Sabatini e si concentra prevalentemente nella classe d’importo intermedia tra 50.000 e mezzo milione di euro.  

La performance positiva del leasing immobiliare “da costruire” beneficia soprattutto del +12,2% registrato nelle operazioni «big ticket», superiori ai 2,5 milioni di euro. Assilea osserva poi un lieve recupero dei valori del comparto auto, trainato soprattutto dalle buone dinamiche del noleggio a lungo termine di veicoli commerciali e del leasing di veicoli industriali e da un lieve ripresa sui volumi del noleggio a lungo termine di autovetture.  

“Cambiare per crescere ed essere ancor di più lo strumento a sostegno degli artigiani e delle PMI che rappresentano la nostra clientela e la spina dorsale del Paese con la contribuzione al 70% del PIL: questa la spinta che il Consiglio a ridisegnare la governance associativa” – spiega il Presidente di Assilea, Mescieri – “con l’obiettivo di realizzare i cinque progetti di sistema che ci siamo dati per affrontare la congiuntura internazionale e sostenere l’Italia: la riforma delle regole di Basilea3+ per l’accesso al credito delle PMI, nuovi strumenti per la finanza sostenibile, il Monitoraggio PNRR per l’analisi della normativa e la consultazione dei bandi, GreenLease per l’indipendenza energetica delle imprese, il Leasing Score Prediction per l’applicazione del Machine Learning nell’ambito dei processi di erogazione e monitoraggio del credito”. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid oggi Italia, 18.813 contagi e 121 morti: bollettino 1 agosto

Articolo successivo

Incendio oggi a Cinecittà, fiamme agli studios: distrutta 'Firenze rinascimentale'

Articoli correlati
P