3 migliori alternative ad Adobe Indesign

‍InDesign è lo strumento più potente e versatile della suite Adobe per impaginazione dei documenti.

Ma non è economico né facile da usare.

Se con Indesign fate qualcosa di più di un volantino o di una brochure occasionale, probabilmente prima o poi vi sentirete frustrati e desiderosi di un’alternativa. Questo post analizza cinque alternative ad Adobe InDesign, ognuna delle quali ha i suoi punti di forza e di debolezza.

A seconda delle vostre esigenze specifiche, uno di questi programmi sarà probabilmente più adatto di InDesign.

Photo by evrywheremedia on Pixabay

Che cos’è Adobe Indesign?

Indesign è un’applicazione professionale di impaginazione per computer desktop. Consente di creare documenti di stampa sofisticati come riviste, libri, poster, volantini e brochure. Ha anche capacità limitate di lavorare con documenti basati sul Web. Indesign esiste da oltre 25 anni. Da allora si è evoluto da programma di layout bitmap a programma vettoriale. Questo cambiamento lo rende più flessibile ed efficiente per la progettazione di documenti. Indesign fa parte di Creative Cloud, il servizio di abbonamento mensile di Adobe per i creativi. Il canone mensile consente di accedere a tutti gli altri programmi Adobe, tra cui Photoshop, Illustrator e Acrobat. Se si usa Indesign frequentemente, potrebbe valere la pena di considerare l’abbonamento mensile. Indesign è un programma piuttosto costoso da acquistare in blocco ed è utile solo per determinati lavori.

Scribus

Scribus è un’applicazione di impaginazione gratuita e open source per Linux, Mac e Windows, simile per funzionalità a InDesign. È potente, ricco di funzioni e altamente personalizzabile, ma anche un po’ macchinoso da usare e non così facile da usare come InDesign. Scribus è ideale per la produzione di documenti pronti per la stampa, come riviste, brochure, poster e libri. Supporta anche un’integrazione limitata con il Web, ma non è adatto alla progettazione di pagine Web o alla creazione di progetti interattivi. Scribus è un programma potente, ma non è pensato per i principianti. È una buona scelta se avete bisogno di un programma di impaginazione di livello professionale, gratuito, open source e multipiattaforma.

Microsoft Publisher

Se cercate un programma semplice e intuitivo per creare newsletter, biglietti di auguri, volantini e poster, Publisher potrebbe fare al caso vostro. Tuttavia, non è adatto a compiti di impaginazione più avanzati. Publisher fa parte della suite Office, il che significa che è disponibile sia per Windows che per Mac. Publisher potrebbe fare al caso vostro se volete creare newsletter, biglietti di auguri, volantini e poster. Publisher ha funzionalità di layout limitate, quindi non è un sostituto adatto di InDesign. Tuttavia, è molto facile da usare e si possono creare layout attraenti in pochi minuti. Publisher non offre molte opzioni, ma è perfetto per chi ha appena iniziato a creare documenti word o newsletter. Publisher fa parte della suite Office, il che significa che è disponibile sia per Windows che per Mac.

Corel Draw

Se avete più familiarità con il flusso di lavoro vettoriale e volete creare grafica e illustrazioni vettoriali, Corel Draw potrebbe essere la scelta giusta per voi. È uno dei più popolari strumenti di impaginazione e illustrazione vettoriale. Esiste da oltre 30 anni e ha una base di utenti molto ampia. Corel Draw è disponibile per Windows e Mac, ma deve essere acquistato come prodotto indipendente. È un programma molto versatile, con molte funzioni e strumenti avanzati. Se ci si abitua alla sua interfaccia e ai suoi flussi di lavoro, può essere uno strumento di progettazione molto efficiente. Corel Draw è un programma di impaginazione professionale e potrebbe fare al caso vostro se cercate un programma dedicato alla creazione di layout.

Riassumendo

InDesign è un potente strumento di impaginazione ed è un’ottima scelta se dovete creare layout complessi e professionali. Tuttavia, non è adatto ai principianti e ci sono molti altri programmi più facili da usare. A seconda delle vostre esigenze specifiche, uno di questi programmi sarà probabilmente più adatto di InDesign. Se create molti materiali stampati, dovreste prendere in considerazione una delle alternative a InDesign. Sono più economici, più facili da usare e più adatti per le attività di impaginazione di base.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Qual è il miglior software di impaginazione per la vostra azienda?

Articolo successivo

Waterborne Trade in Rio South Texas

Articoli correlati
P