SAVOIA Americano brinda all’estate con i drink che uniscono il paese nel segno del made in Italy 3

SAVOIA Americano brinda all’estate con i drink che uniscono il paese nel segno del made in Italy

(Adnkronos) – Il nuovo vino aperitivo SAVOIA Americano Rosso è la novità dell’estate da bere solo con ghiaccio o miscelato in cocktail classici. 

Milano, 13 luglio 2022. Inizia l’estate e SAVOIA Americano propone alcuni aperitivi iconici per brindare all’Italia con le note che meglio rappresentano la storia nel nostro Paese. A partire dal Milano-Torino, il cocktail dissetante, inventato alla fine del XX secolo, con il bitter di Milano (MI) e il vermouth di Torino (TO), dedicato alle due città che hanno fatto la storia dell’aperitivo. 

Il Milano-Torino si rifà all’antica usanza di bere vino aromatizzato, il vermouth appunto, miscelato al bitter per creare un cocktail ricco di note erbacee, aromatiche e amaricanti, che stimolano l’appetito. Con l’aggiunta poi di ghiaccio e successivamente di acqua gassata o con soda, come richiesto dai primi turisti americani, si è ottenuto un cocktail più vivace e leggero: l’Americano. 

SAVOIA Americano, infatti, non è altro che una miscela già pronta per stupire i palati più fini con il suo equilibrio di sapori e profumi. Ed è realizzato con ingredienti italiani: vino trebbiano, miscelato a Vino
Marsala Fine DOC, invecchiato in botte di quercia per 14 mesi, e un bouquet di erbe
aromatiche. Questo è composto da arancia amara, genziana, sentori di angelica, rabarbaro e legno di quassia, oltre a mandarino, pompelmo rosa e altri agrumi; il cardamomo bianco, la cannella e lo zenzero aggiungono equilibrio e dolci toni speziati, come quelli della vaniglia del Madagascar e dell’uva passa siciliana. 

Per gustare al meglio un Mi-To con SAVOIA Americano, basta versare in un tumbler freddo 50 ml di SAVOIA Americano e disporre tre acini d’uva bianca, retti da un cocktail stick. Se si vuole invece assaporare l’Americano, sarà sufficiente aggiungere 4-5 cubetti di ghiaccio e una spruzzata di soda. 

LE GRAFICHE DI SMALL CAPS DEDICATE A SAVOIA
 

Small Caps, studio di grafica veneziano gestito da due giovani architetti, è partito da Torino, capitale dell’arte nobile di fare mixology, per realizzare una comunicazione visual su SAVOIA Americano. Le illustrazioni che ne sono nate, e che partono proprio dal Piemonte per attraversare l’Italia, mettono in luce lo stile di ogni luogo, abbinato a un cocktail che incarna l’anima della città protagonista. 

La prima illustrazione è dedicata a Torino, prima capitale del Regno d’Italia, con la Mole Antonelliana, Palazzo Madama e la Basilica di Superga. Alla città sabauda è stato scelto di associare il cocktail Milano-Torino. Spicca nell’immagine la linea elegante e stilosa della bottiglia di SAVOIA realizzata in onore della Mole, alla cui ombra e sotto i portici di Piazza San Carlo le persone, prima di cena, si riuniscono nei caffè e negli storici locali per brindare con un bicchiere di Milano-Torino.  

Il progetto interesserà anche città come Milano, Venezia, Firenze e la Sicilia con i suoi luoghi più emblematici, simboli mediterranei di gusto e tradizioni.  

PER BRINDARE ALL’ESTATE
 

SAVOIA è un vino aperitivo pronto da bere, che riunisce in un’unica bottiglia il dolce del vino
aromatizzato piemontese, insieme al bitter di Milano e al Marsala su una base di vino trebbiano. È un perfetto punto di mezzo tra l’amaro e il dolce, un delizioso aperitivo e allo stesso tempo l’essenza definitiva per un’infinità di cocktail, classici e non solo, anche per quelli a bassa gradazione. 

Agli amanti del bere bene può bastare versare SAVOIA Americano sul ghiaccio per gustare un classico cocktail Americano, mentre i più creativi sfrutteranno le note di Marsala, il dolce e l’amaro e i profumi speziati per ottenere un sapore meravigliosamente complesso e raffinato nel bicchiere, e realizzare i drink più iconici della storia della mixology.  

SAVOIA Americano si può ordinare su Spirit Academy a questo link. 

SAVOIA AMERICANO DALL’ORIGINE ALLA BOTTIGLIA
 

SAVOIA Americano, il vino aperitivo nato nel 2021 da un’idea di Giuseppe Gallo, si ispira alla ricetta autentica del “Bitter di Milano” che risale al 1897 circa, ma è il primo del suo genere a essere vegano e 100% naturale, e a utilizzare il vino DOC Marsala Fine siciliano.  

Come per la bottiglia di ITALICUS Rosolio di Bergamotto, l’altra grande creazione liquoristica di Giuseppe Gallo, Stranger & Stranger ha disegnato le linee dell’elegante bottiglia da 500ml di SAVOIA Americano; la forma squadrata richiama la Mole Antonelliana, da tenere rigorosamente coricata in frigorifero per essere sempre pronta da stappare. Nell’etichetta è immancabile il richiamo allo stile italiano, con un’impronta legata alla sostenibilità: il tappo lavorato è ricavato da trucioli di botti di rovere. 

A PROPOSITO DI GIUSEPPE GALLO – Giuseppe Gallo è uno dei bartender e innovatori dell’industria delle bevande più rispettati al mondo, con una passione per il business delle bevande e una fonte inimitabile di conoscenza e intuizione nel mondo dell’aperitivo. Originario della Costiera Amalfitana, la sua passione per la mixology nasce dalla sua forte eredità italiana. Giuseppe è ampiamente considerato un esperto di vermouth e ha trascorso oltre 20 anni viaggiando per il mondo e introducendo consumatori e professionisti alla categoria liquoristica italiana. Questo lavoro è culminato nel vincere l’International Ambassador of the Year ai prestigiosi premi nel settore delle bevande, Tales Of The Cocktail’s Spirited Awards nel 2014. Nel settembre 2016 ha creato Italicus Rosolio di Bergamotto una categoria aperitivo dimenticata, che ha vinto innumerevoli premi di settore dal suo lancio. Nel 2019, Giuseppe ha lanciato il Roma Bar Show, il primo cocktail festival internazionale in assoluto nel paese. 

Sito internet:
 

https://italspirits.com/savoia-americano/
 

P