Riassunto: DriveWealth, in uno studio sugli investitori globali, evidenzia che i millennial non si limitano alle meme stock e vogliono più scelta, con il trading che si conferma elevato nonostante le contrazioni del mercato

Gli investitori più giovani con minori possibilità finanziarie esercitano una maggior influenza sull’ecosistema tecnologico degli investimenti

JERSEY CITY, N.J.–(BUSINESS WIRE)–DriveWealth, LLC, realtà globale negli investimenti fintech e pioniere degli investimenti frazionari, oggi ha rilasciato il nuovo studio DriveTrends dal titolo: “The Year of The Millennial Trader: Trading Remained Trendy Despite Market Uncertainty” (L’anno dei trader millennial: il trading resta di attualità, nonostante le incertezze del mercato), un’analisi dettagliata sull’impatto del primo mercato al ribasso prolungato che molti investitori hanno affrontato rispetto al comportamento di milioni di soggetti nelle aree APAC, EMEA, LATAM e negli Stati Uniti nel primo semestre del 2022. Lo studio analizza i dati di oltre 12 milioni di investitori in tutto il mondo che contrattano azioni statunitensi tramite la rete di DriveWealth, formata da oltre 100 partner globali, tra cui Cash App di Block Inc., Revolut e Navy Federal Financial Group.

Riassunto: DriveWealth, in uno studio sugli investitori globali, evidenzia che i millennial non si limitano alle meme stock e vogliono più scelta, con il trading che si conferma elevato nonostante le contrazioni del mercato 2

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contacts

Media
Madison Perrott, Vested

drivewealth@fullyvested.com

P