La International Space University collabora con Metavisionaries per portare la scienza spaziale nel Metaverso

Lisbona, Portogallo–(BUSINESS WIRE)–In occasione della 34a edizione del Programma di Studi Spaziali (SSP), la International Space University entrerà per la prima volta nel metaverso con i Metavisionaries nella “Metaship” per una conferenza in loco nel metaverso dal titolo “Come funziona il corpo umano nell’ambiente esclusivo dello spazio”.


L’evento sarà condotto dagli scienziati spaziali Tara Ruttley, Direttore delle Scienze dei Metavisionari (ex scienziato capo associato della NASA), e James Green, Co-Presidente del Nucleo ISU ed ex scienziato capo della NASA. Guideranno i partecipanti attraverso un’attività pratica nel Técnico Superior Técnico, in Portogallo, dove si svolge il programma SSP.

Il progetto Metavisionaries mira a dare accesso all’economia spaziale e alle tecnologie di frontiera attraverso il web3 per democratizzare l’istruzione e fornire opportunità di apprendimento globali, interdisciplinari e coinvolgenti agli studenti di tutto il mondo.

Questo è l’inizio di una partnership che riunirà educatori, scienziati ed esperti del settore per offrire programmi di studio interdisciplinari e preparare gli studenti al futuro del lavoro, in stretta sintonia con la filosofia dell’SSP. L’SSP è un programma intensivo di due mesi ospitato ogni anno, che offre ai partecipanti un’esperienza di sviluppo professionale unica e completa, che copre tutti gli aspetti dei programmi e delle imprese spaziali.

Wasim Ahmed, CEO di Metavisionaries, ha spiegato che la pandemia ha accelerato il tasso di adozione della tecnologia nel settore dell’istruzione. Il Web 3.0 e il Metaverso stanno aprendo la strada alla reimmaginazione dell’istruzione. In questo senso, la partnership con l’ISU dimostra la determinazione dell’università a svolgere un ruolo di primo piano nel plasmare e rendere possibile la trasformazione per preparare le future generazioni al futuro del lavoro.

Questa attività immersiva permetterà all’ISU di entrare nel mondo del metaverso e di apprendere in un modo che i partecipanti non hanno mai sperimentato prima. A seguito di questa attività, ISU, Metavisionaries e Ice Cubes condivideranno ulteriori dettagli sulla possibilità di unirsi al College of Business and Economics dell’ Università del Qatar per lanciare una sfida spaziale globale di sostenibilità aziendale legata alla Coppa del Mondo FIFA.

Guarda l’ISU nel Metaverso il 5 luglio 2022 alle 11:00 di Lisbona, ora del Portogallo su: https://youtu.be/KtJCZN-5Ll0

Per il pacchetto di sponsorizzazione: https://drive.google.com/file/d/1JsFLK0BtNaaEWdUnGLZIfOKFeNC-5s-z/view?usp=drivesdk

*Fonte: AETOSWire

Contacts

Wasim Ahmed, 0033689790118

wasim@metavisionaries.io
Marcia Alvarenga,

marcia.alvarenga@live.isunet.edu

Total
0
Shares
Articolo precedente

Skoda Kamiq: in arrivo il restyling di metà carriera

Articolo successivo

Tassonomia Ue, il WWF non ci sta

Articoli correlati
P