La barriera tra Bielorussia e Polonia minaccia le linci 3

La barriera tra Bielorussia e Polonia minaccia le linci

(Adnkronos) – Tagliando in due la foresta polacca di Bialowieza, la barriera al confine con la Bielorussia, costruita da Varsavia con lo scopo di fermare il flusso di migranti da est, sta ostacolando gli spostamenti delle linci e potrebbe minacciare la sopravvivenza di questa popolazione. Prima che la barriera fosse completata alla fine di giugno, circa 40 linci, protette dalla legge polacca, abitavano la fitta foresta, patrimonio mondiale dell’UNESCO. Non è chiaro quante linci siano rimaste sul versante polacco dopo la costruzione della barriera, ma è probabile che la popolazione sia ormai divisa in due parti. 

P