Emergenza climatica come opportunità lavorativa

(Adnkronos) – L’Australia vede l’emergenza climatica mondiale come un’opportunità per creare posti di lavoro. E’ quanto dichiarato dal nuovo governo laburista guidato dall’italo-australiano Tony Albanese, introducendo una legislazione per ridurre le emissioni. Il Ministro per il Clima e l’Energia Chris Bowen ha sostenuto che un decennio di lotte politiche ha visto l’Australia retrocedere in materia di cambiamenti climatici e che la nuova legislazione invierà il messaggio che l’Australia è pronta a darsi da fare (in foto la Parliament House di Canberra). Le norme fissano un obiettivo di riduzione delle emissioni del 43% entro il 2030 e di zero emissioni entro il 2050. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

‘Riflettori sull’ambiente’: a Roma talk su sostenibilità ed economia circolare

Articolo successivo

Ambiente, Alan Cappelli (Influencer): “Divulgare sostenibilità nella vita di tutti i giorni”

Articoli correlati
P