Eden Gruppo Immobiliare: “Boom di offerte per pochi alloggi disponibili, vendere è più facile ma il fai da te è pericoloso”

(Adnkronos) – L’esperienza del professionista è fondamentale per stabilire il prezzo giusto e non incorrere in problemi burocratici e legali 

Modena, 25/07/2022 – La domanda di immobili oggi supera ampiamente l’offerta, così il mercato diventa decisamente interessante per quanti hanno intenzione di vendere una casa. Il fenomeno è ormai chiaro e non accenna a fermarsi: i prezzi dei pochi immobili disponibili crescono di mese in mese e continueranno a farlo. “Siamo davanti a una vera e propria esplosione delle richieste, diretta conseguenza di quanto accaduto negli anni passati – spiega Giorgio Ferrari di Eden Gruppo Immobiliare, che da anni opera a Modena e a Castelfranco Emilia -. Negli ultimi anni si era registrata una forte diminuzione della domanda di alloggi, basti pensare che si è passati da 1.100.000 transazioni a meno della metà. Questo calo delle transazioni, tuttavia, non era indice della mancanza di volontà di acquistare: complici l’incertezza portata dalla crisi economica e le difficoltà nell’accedere al credito molte famiglie hanno semplicemente rinviato l’acquisto. E adesso, con la situazione in progressivo miglioramento, tornano a farsi avanti”. 

Ad accoglierle, però, è un mercato tutt’altro che pronto, dal momento che, “davanti al calo delle richieste di nuovi immobili, da anni si è smesso quasi del tutto di costruire – aggiunge Andrea Masi di Eden Gruppo Immobiliare -. Ora l’edilizia è ripartita, ma ha tempi tecnici lunghi che non permettono di rispondere nell’immediato al boom di richieste. La soluzione più veloce per chi vuole comprare casa, quindi, resta l’usato, per il quale i prezzi aumentano costantemente”. La consapevolezza di avere poche alternative tra cui scegliere, infatti, porta gli acquirenti ad adeguare le loro aspettative agli immobili già presenti sul mercato e, in un certo senso, ad ‘accontentarsi’. 

Tutto ciò, chiaramente, rende più semplice vendere un immobile, ma convincersi di poter agire in autonomia, senza affidarsi a professionisti del settore, sarebbe un errore. “L’illusione che sia tutto facile è sempre più diffusa, ma non è così. Cercare di vendere la propria casa senza conoscere le regole del mercato può rivelarsi pericoloso” aggiunge Racha Hafez, di Eden Gruppo Immobiliare, che cita due delle criticità più frequenti: “Il rischio di non individuare il prezzo giusto e quindi di svendere la proprietà”, e soprattutto quello di incappare “in difficoltà di carattere burocratico e procedurale che potrebbero portare ad incorrere in problemi legali e sanzioni”. Ed è bene fare attenzione anche alla scelta del professionista a cui affidarsi, dal momento che “il boom del mercato sta portando alla nascita di moltissime nuove agenzie, che spesso però non hanno le conoscenze e l’esperienza necessarie per tutelare gli interessi dell’utente”. 

Contatti:  

https://www.edengi.it/
 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

QNAP launches the TS-h1290FX, the first tower U.2 NVMe/SATA All-Flash NAS, powered by AMD EPYC™, fulfilling 25GbE collaborative workflow environments

Articolo successivo

Talassemia, la Puglia punta sulle nuove terapie e sull’organizzazione della rete tra specialisti e medici di famiglia per una migliore qualità di vita del paziente

Articoli correlati
P