Chery crea i suoi “Bell Lab”

La ricerca incentrata su energie innovative e reti intelligenti entra in una nuova fase

ROMA–(BUSINESS WIRE)–Di recente, presso la Anhui Innovation Hall, si è svolta la Conferenza cinese sulla promozione dello sviluppo della catena industriale dei veicoli alimentati con nuove energie e dei veicoli connessi intelligenti, con la presentazione ufficiale dell’Istituto di ricerca di Anhui sull’industria dei veicoli alimentati con nuove energie e dei veicoli connessi intelligenti, diretto da Chery Group. L’importante compito che l’Istituto si è prefissato è arrivare a importanti scoperte rivoluzionarie e originali, di pari passo con il consolidamento dell’immagine di una “Chery tecnica”.


Costruire la struttura per nuove energie e reti intelligenti

Sulla base di un approfondimento continuativo del mercato dei tradizionali veicoli a carburante, Chery Group ha velocizzato l’implementazione di tecnologie innovative come le “nuove energie”, la connessione a reti intelligenti, la piattaforma di viaggio condivisa e l’ecologia. L’Istituto di ricerca di Anhui sull’industria dei veicoli alimentati con nuove energie e dei veicoli connessi intelligenti ha in programma investimenti per la realizzazione di una serie di speciali laboratori originali mirati a creare un “Bell Lab” di proprietà di Chery Automobile Manufacturing (Bell Lab: le più grandi figure del XX secolo. Uno dei laboratori, su 15 scienziati premiati con il Nobel, ha creato oltre 30.000 brevetti). Nel corso del meeting promozionale, Chery Group ha presentato anche la sua OMODA5 e altri modelli e proposte intelligenti, oltre a divulgare risultati tecnici rilevanti e programmi futuri.

Innovazione originale del Chery Research Institute: velocizzare la scoperta

Basato sulla nuova piattaforma di sviluppo energetico e tecnologico per veicoli connessi intelligenti e di servizio pubblico nella provincia cinese di Anhui, l’Istituto di ricerca mira a realizzare una nuova piattaforma per veicoli connessi intelligenti e nuove energie, e si impegna per oltrepassare una serie di importanti tecnologie ‘collo di bottiglia’ per veicoli connessi intelligenti e per le nuove energie. L’Istituto di ricerca è formato essenzialmente da due componenti: l’Istituto di ricerca automobilistica e il Centro incubatore industriale. L’Istituto di ricerca automobilistica si occupa dello sviluppo della piattaforma e dei sistemi di trasmissione, del “Laboratorio Yaoguang” di Chery e della pista per i test di guida autonoma. La fondazione dell’Istituto di ricerca rappresenta un importante passo strategico per Chery e accelera la svolta delle sue capacità indipendenti di innovazione.

Facebook: Chery Italia

link: https://www.facebook.com/cheryitalia
Facebook: Chery Spain

link: https://www.facebook.com/Chery-Espa%C3%B1a-105827098547919
Facebook: Chery France

link: https://www.facebook.com/Chery-France-111673837955296
Facebook: Chery Germany

link: https://www.facebook.com/Chery-Germany-106979888430597

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contacts

Zhijie Zhou

zhouzhijie@mychery.com
+86 18315371973

Total
0
Shares
Articolo precedente

È morto Pietro Citati, lo scrittore e critico letterario aveva 92 anni

Articolo successivo

KEENON Robotics Celebrates Brand Day With Triple Surprise

Articoli correlati
P