A Monica Setta il premio per il giornalismo Magna Grecia Awards (25esima edizione)

Premiata ieri a Bari al Teatro Kursaal Santalucia la giornalista e conduttrice tv Monica Setta che ha ricevuto la prestigiosa scultura dal fondatore del premio Fabio Salvatore e ha dedicato il tributo alla sua terra, il Salento. 

“Dedico questo premio alla mia tenacia da brindisina che voleva fare la giornalista ed è partita da una collaborazione con il Quotidiano con tanta voglia di arrivare a Roma o a Milano. Se non avessi avuto tutta questa determinazione, ha aggiunto, e se non avessi studiato tanto non ce l’avrei mai fatta”. 

ha detto la giornalista.
Monica Setta premiata sul palco del Teatro Kursaal Santa Lucia di Bari, insieme a Fabio Salvatore

Monica Setta è arrivata nel primo pomeriggio a Bari all’hotel Nicolaus, giusto in tempo per cambiarsi d’abito, infilare una mise da sera e scappare alla premiazione in auto insieme a Gianluca Mech, Sarah Ferguson e ad altri premiati tra cui il direttore di Avvenire Marco Tarquinio, gli attori Alessio Boni, Miguel Gobbo Diaz, Aurora Ruffino, Sara Lazzaro, Antonio Polito e tanti altri.

Presente in sala con Fabio Salvatore per cui Monica setta ha chiesto un applauso alla platea (“È bravissimo e ha un cuore immenso”) l’ambasciatrice della Puglia social Nancy Dell’Olio in abito lungo fucsia, Anna Dello Russo, Carolina Marconi e Aida Yespica.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Lysychansk presa d'assalto, "da Russia tattiche brutali"

Articolo successivo

Alla Triennale una Honey Factory per avvicinare i bambini al mondo delle api

Articoli correlati
P