Ucraina, Zelensky avverte: “Non cederemo il sud a nessuno”

(Adnkronos) – “Non cederemo il sud del paese a nessuno, riprenderemo tutto quello che è nostro, il mare sarà ucraino e sicuro”. Lo ha scritto questa mattina il capo di stato ucraino Volodymyr Zelensky sul sito della presidenza, rilanciato da Ukrinform. Zelensky è appena tornato da una visita fatta ieri alle città portuali di Miykolaiv e Odessa, nel sud del paese minacciato dall’invasione russa.  

A Odessa Zelensky ha discusso di un possibile corridoio per esportare il grano. Durante la riunione con le autorità locali, il governatore Maksym Marchenko, ha esposto le misure adottate per difendere la regione dall’attacco militare russo. Si è parlato anche di come organizzare un corridoio sicuro per l’esportazione del grano e come sostenere i contadini per il raccolto. Secondo i dati forniti da Marchenko, a causa dell’aggressione russa vi sono 39 navi civili di 14 diversi Paesi, bloccate nei porti del mar Nero. 

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

"Conflitto Di Maio-Conte avrà riflessi su unità M5S"

Articolo successivo

Elezioni Francia, urne aperte per secondo turno legislative

Articoli correlati
P