Taiwan, altra incursione jet cinesi: 22 caccia nei cieli dell’isola

(Adnkronos) – Ancora un’incursione di velivoli militari cinesi nella zona di identificazione della difesa aerea (Adiz) di Taiwan. Il ministero della Difesa dell’isola, che Pechino considera una “provincia” da “riunificare”, ha denunciato l’incursione di 22 aerei militari cinesi nel settore sudoccidentale della Adiz. Lo riporta la Cna.  

E’ il secondo episodio solo in questa settimana. Stando al ministero della Difesa di Taiwan sono stati coinvolti anche dieci caccia Shenyang J-16, cinque cacciabombardaieri JH-7 e due bombardieri strategici H-6. Martedì Taipei aveva denunciato l’incursione di 29 aerei militari cinesi nella zona sudoccidentale della Adiz. Il ministero della Difesa dell’isola ha fatto sapere di aver fatto decollare i propri aerei e di aver dispiegato sistemi missilistici di difesa aerea. 

Si tratta della quarta incursione di quest’anno per numero di jet coinvolti, dopo quelle del 23 gennaio (39 aerei), del 30 maggio (30) e di martedì scorso.  

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

M5S, Di Battista: "Se Conte esce subito dal governo potrei tornare"

Articolo successivo

Maturità, linguista denuncia: "Clamoroso errore nella traccia su Pascoli"

Articoli correlati
P