Riassunto: Quectel lancia LC76G, il modulo di posizionamento GNSS a banda singola con performance elevate e consumi energetici ultraridotti

NORIMBERGA, Germania–(BUSINESS WIRE)–Quectel Wireless Solutions, fornitore globale di soluzioni IoT, oggi annuncia il rilascio di LC76G, un modulo GNSS compatto a banda singola che offre performance di localizzazione rapide e precise, abbinate a consumi ultraridotti di energia. LC76G è già entrato nella produzione in serie con forniture sufficienti a rispondere alle esigenze del mercato mondiale della geolocalizzazione.


Basato sulla piattaforma Airoha AG3352, il modello LC76G è in grado di ricevere ed elaborare contemporaneamente segnali da tutte le costellazioni (GPS, GLONASS, BeiDou, Galileo e QZSS) e questo, combinato al supporto di SBAS, aumenta enormemente il numero dei satelliti visibili e migliora la precisione del posizionamento. LC76G può ricevere segnali da un massimo di 47 satelliti e raggiungere una precisione di 1,5m (CEP50 a cielo aperto), corrispondente a un miglioramento del 40% rispetto alle generazioni precedenti di dispositivi.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contacts

Ashley Liu

media@quectel.com

Total
0
Shares
Articolo precedente

Covid, su contagi e ricoveri in Italia. Omicron 5 è come influenza?

Articolo successivo

Cirium si avvia a diventare lo standard nelle comunicazioni sulle emissioni di CO2 delle compagnie aeree

Articoli correlati
P